Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Richiesta Tutorial / Re:App per lancio widget
« Ultimo post da arturob il Oggi alle 23:20 »
2.1
hai ragione per quanto riguarda il significato di widget, che in pratica io lo  vedo, come dici tu, un "shortcut intelligente".  Ho sbaglato verbo, forse dovevo dire "Cliccata", "Selezionata", ...
spiego cosa intendo con un esempio pratico:
- push prolungato su una parte vuota dello schermo smartphone
- appare una pagina in cui posso selezionare "sfondi",  "widget" ed "Impostazioni", ... scelgo "widget"
- Avendo installato l'app di Fibaro, mi permette di selezionare uno dei relativi widget ... io scelgo "Scene", subito mi appaiono tutte le scene che ho memorizzato sul controller "Home Center 2"  e seleziono quella che intendo far partire quando premo/clicco il widget appena creato.

Per quanto riguarda le scene in Lua, sono memorizzate sul controller "Home Center 2" non sul cellulare.
Allo scopo di chiarire meglio il concetto,  ti copio sotto un esempio di scena, scritta in Lua per il controllo del livello batterie dei dispositivi non collegati alla rete elettrica, che, ripeto, si crea e si memorizza sul controller domotico "Home Center 2":
Codice: [Seleziona]
--[[
%% properties
%% events
%% globals
--]]

if   (fibaro:countScenes() > 1) then fibaro:abort()       
end

local DestinatariMsg         = 'Arturo--------------------------------------------'
local LivelloMinBatteria = 20
local MaxId = 1000

for Id = 1, MaxId do
          local LivelloBatteria = fibaro:get(Id, 'batteryLevel')
                if LivelloBatteria ~= nil and LivelloBatteria > ' ' then
                      local Nome = fibaro:getName(Id)
                      local Camera = fibaro:getRoomNameByDeviceID(Id)
                    local Nome_e_Camera = Nome .. Camera
                              if tonumber(LivelloBatteria) <= LivelloMinBatteria and Camera ~= 'unassigned' and Nome_e_Camera ~= Nome_e_Camera1 then
                                                TestoMsg = 'ATTENZIONE! ' .. Nome .. ' (' .. Camera .. ') / LIVELLO BATTERIE AL LIMITE: '..LivelloBatteria..' %'
                                        fibaro:setGlobal('Vg_MsgPush' ,DestinatariMsg .. TestoMsg)
                                    elseif Camera ~= 'unassigned' and Nome_e_Camera ~= Nome_e_Camera1 then
                                                TestoMsg = Nome .. ' (' .. Camera .. ') / livello Batterie: '..LivelloBatteria ..' %'
                                                fibaro:setGlobal('Vg_MsgPush' ,DestinatariMsg .. TestoMsg)                       
                            end
        local Nome_e_Camera1 = Nome .. Camera
                   end
end

2.2
si hai ragione, ho dimenticato la costante "avvia"


4
Da quello che so io, non puoi inviare comandi vocali da Smartphone al controller, l'unico modo è passare da un widget, avviato da google assistant a mezzo di una App, in quanto, come dicevo sopra, google assistant permette di avviare App ma non attivare widget.
   
Come dici te, google assistant  è un software disponibile dalla 6.0 di android in su, mentre Google Home è un dispositivo hardware che colloquia con il controller. In questa pagina puoi verificare te stesso:   http://www.zwave-community.it/topic/672-google-home-italiano-home-center-2/   

ciao
2
Richiesta Tutorial / Re:App per lancio widget
« Ultimo post da Ohmnibus il Oggi alle 22:16 »
1 - Non lo so, direi che dipende dal dispositivo

2.1 - Stai usando una terminologia che non conosco. Nel mondo android un widget è una app speciale che vive nella home del dispositivo e non può essere lanciata (anzi di solito è lei che lancia altre app - di fatto è una sorta di "shortcut intelligente"). Le "scene in lua" non ho idea di cosa siano. Dato che da quel poco che so android non supporta nativamente Lua immagino ci sia un'app che funge da emulatore/interprete. Questa è la "terza app" di cui parlo (le altre due sono "MiaApp" e "Google Assistant" che intercetta "Ok Google")

2.2 - No, come ti ho detto il flusso è il seguente:

"Ok Google, avvia MiaApp" -> MiaApp si avvia e si mette in ascolto -> "Apri portone" -> MiaApp riconosce il comando ed apre il portone

Quindi secondo i tuoi esempi dovrebbe essere

                                 App             Comando
"Ok google, avvia     per favore    apri portone"

3 - Capisco.
4 - Nella pagina dell'app (questa) è indicato

Citazione
After a few years of faithful service, we have decided to retire Lili - our voice assistant, to make way for Google Assistant and Amazon Alexa.

quindi se non ho capito male si parla di Google Assistant, che è un'app, non di Google Home. Davo per scontato che fosse possibile dare il comando anche dal Google Assistant installato sul dispositivo, puoi confermare/smentire?
3
Richiesta Tutorial / Re:App per lancio widget
« Ultimo post da arturob il Oggi alle 21:51 »
grazie per la risposta Ohmnibus,  faccio seguire le mie osservazioni, ben separate in modo che siano più comprensibili possibile:

>> ..... MiaApp si avvia e si mette in ascolto ....
Domanda: quanto impiega l'app a mettersi in ascolto ? permette una frase contigua od occorre aspettare qualche secondo fra l'avvio dell'app e la pronuncia del widget da lanciare ?

>>  .... "Apri Portone" è un comando qualsiasi riconosciuto da MiaApp ed il comando per aprire il portone può essere ovviamente indirizzato ad una terza app.
Non ho ben capito se soddisfa o meno lo scopo finale!   Alla fine "MiaApp" deve avviare solamente il widget "Apri Portone", non avviare una terza app. L'avvio del widget mi fa partire una scena in Lua memorizzata sul Controller, che apre il portone.

In caso le note sopra esposte, ricevessero una risposta positiva, mi immaginerei una operatività come segue:
                       App                 Widget
"Ok google,   per favore     accendi luce cucina"
"Ok google,   per favore     spegni luce Camera da letto"
"Ok google,   per favore     attiva Allarme"
"Ok google,   per favore     posticipa allarme 30 minuti"
"Ok google,   per favore     abbassa tapparelle soggiorno"     
"Ok google,   per favore     imposta 20 gradi in zona giorno"
"Ok google,   per favore     apri il portone"
 

>> Qui i dettagli sul riconoscimento dei comandi vocali: .....
Io sono totalmente digiuno di questo linguaggio di programmazione, faccio solamente qualcosa in Lua per crearmi delle scena sul controller, e qualche script dos ... per lavoro.
è per questo che chiedevo se qualcuno aveva le conoscenze tecniche per creare una app che se ben funzionante, farebbe gola a molti possessori di Controller domotici, non solo Fibaro .... ;-)   

>> l'app di Fibaro non accetta già i comandi vocali?
- l'app fibaro aveva comando vocali gestiti da "Lilli" ma con l'ultima release lo hanno tolto, in più parlava solo inglese ....

Ad oggi, che sappia io, compatibili con il controller Home Centre 2 di Fibaro ci sono solo "Google Home" ed "Eco dot con  Alexa", ma secondo me hanno il difetto di dover andare accanto a loro per pronunciare il comando, mentre con lo smartphone, puoi addirittura impartire comandi da fuori Lan.
 
ciao e grazie ancora per l'attenzione.
Arturo 
 
4
Altri problemi / short link
« Ultimo post da d4®io il Oggi alle 12:54 »
Ciao,
se ho un “mio” server e volessi creare degli short link per aggiornare i dati (ogni tot giorni) come faccio adesso che Google ha deciso di eliminare il servizio gratuito? Conoscete alternative funzionali? Ho provato con → tynee Link Shortener - Shorten those ugly URLs into tiny links
ma l'applicazione crasha, non so bene per quale motivo, so solo che i vecchi link creati con il tool gratuito di Google funzionano (ancora per un anno).

Aggiungo che non mi serve l’indicizzazione da parte di un qualche motore di ricerca, niente spider, la directory è privata perché sono dati utili per l’applicazione.

Qualche idea?
5
View e Layout / Re:Multipli Layout
« Ultimo post da Ohmnibus il Oggi alle 10:23 »
Per non impazzire con i findviewbyid ti consiglio di attivare il DataBinding:

Data Binding Library

in particolare il paragrafo

Generated Binding

Dai priorità all'argomento per risparmiare tempo prezioso
6
View e Layout / Re:Multipli Layout
« Ultimo post da luca45 il Oggi alle 10:00 »
Grazie per la celere risposta.
Per quanto riguarda il mio metodo ho risolto invocando sul click del tasto la possibilità di rendere visibile o meno la griglia desiderata con chiaramente un uso massivo di findViewById.
Ora stò provando il tuo metodo.
7
Citazione
Questa era facile bastava spostare chanche directory prima del processo di Upload!

Codice (Java): [Seleziona]
                   mFTP.changeWorkingDirectory("/online");

                    // Upload file to FTP Server
                    mFTP.storeFile("esempio.txt", ifile);

                    mFTP.disconnect();

Funziona alla grande!!!!!!!!!!!!!!!!.............
:-)...

Citazione
Si si il file c'è e come e tutto il giro è completo, grazie davvero è stata una bella espeerienza mi piace tantissimo questo forum e tu sei un vero prefessionista paolo, metto risolto e entro breve posto il tutorial che ne dici?
Ottimo, anche per me è stato un piacere... si, chiudi il topic e .....attendo con impazienza il tutorial..
Ciao
8
Si si il file c'è e come e tutto il giro è completo, grazie davvero è stata una bella espeerienza mi piace tantissimo questo forum e tu sei un vero prefessionista paolo, metto risolto e entro breve posto il tutorial che ne dici? Buon Lavoro e grazie ancora di tutto.

Ciao, ma quindi il file c'è? Il problema era che lo mettava nella root anzichè nella cartella che ti aspettavi tu?
Scusa ma dal tuo ultimo post non ho capito se il file è arrivato o no. Se il file è arrivato ma è nella cartella sbagliata, allora per cambiare directory di lavoro c'è il metodo changeWorkingDirectory(String pathname), prova così:

Codice (Java): [Seleziona]
mFTP.changeWorkingDirectory("<tuo_path>");
Ciao
Paolo

Post unito: [time]18 Aprile 2018, 16:13:46 CEST[/time]
Aspetta però che con il metodo che mi hai indicato me lo continua a mettere nella root come mai? Devo seguire qualche regola precisa per impostare il path remoto?

Codice (Java): [Seleziona]
...........

       FileInputStream ifile = new FileInputStream(file);

                    // Upload file to FTP Server
                    mFTP.storeFile("esempio.txt", ifile);
                    // Changes working directory
                    mFTP.changeWorkingDirectory("/online");

                    //mFTP.remoteAppend("esempio.txt");
                    mFTP.disconnect();

.........

Post unito: Ieri alle 16:37
Questa era facile bastava spostare chanche directory prima del processo di Upload!

Codice (Java): [Seleziona]
                   mFTP.changeWorkingDirectory("/online");

                    // Upload file to FTP Server
                    mFTP.storeFile("esempio.txt", ifile);

                    mFTP.disconnect();

Funziona alla grande!!!!!!!!!!!!!!!!.............
9
Ciao, ma quindi il file c'è? Il problema era che lo mettava nella root anzichè nella cartella che ti aspettavi tu?
Scusa ma dal tuo ultimo post non ho capito se il file è arrivato o no. Se il file è arrivato ma è nella cartella sbagliata, allora per cambiare directory di lavoro c'è il metodo changeWorkingDirectory(String pathname), prova così:

Codice (Java): [Seleziona]
mFTP.changeWorkingDirectory("<tuo_path>");
Ciao
Paolo
10
A questo punto la domanda quindi è: come faccio a puntare ad una cartella specifica del server? Ora me lo mette in root e a me serve inviarlo ad un percorso specifico? Perdonami per la confusione che ti posso aver creato che tonno che sono  :-) :-) :-) :-)
Pagine: [1] 2 3 ... 10