Autore Topic: Contratto di distribuzione sviluppatori Google Play  (Letto 799 volte)

Offline Enry_h2o

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 9
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S Plus
  • Play Store ID:
    Enrico Dall' Acqua
Contratto di distribuzione sviluppatori Google Play
« il: 02 Agosto 2012, 13:32:11 CEST »
0
Ciao a tutti,
Dovrei pubblicare un' applicazione completamente gratuita all' interno di Google Play.
Durante la fase di registrazione come sviluppatore, mi sono imbattuto in un paragrafo del contratto di distribuzione con gli sviluppatori.
Il testo era il seguente:

3.5 Lei è responsabile dell'assistenza per il suo Prodotto. Lei sarà l'unico responsabile per la fornitura dei servizi di assistenza e manutenzione relativi ai suoi Prodotti e per qualsiasi reclamo concernente gli stessi. Le informazioni per contattarla verranno visualizzate nella pagina dei dettagli di ogni applicazione e messe a disposizione degli utenti per l'assistenza.

La mancata fornitura di assistenza adeguata per i suoi Prodotti può comportare valutazioni basse e un'esposizione meno evidente dei Prodotti, scarse vendite e contestazioni sulla fatturazione. Fatto salvo il caso di molteplici contestazioni presentate da un utente con un numero anomalo di contestazioni alle spalle, gli importi delle fatture oggetto delle contestazioni ricevute dal Processore di pagamenti per i Prodotti venduti a un prezzo inferiore a $ 10 potrebbero essere automaticamente riaddebitati allo Sviluppatore, in aggiunta agli eventuali costi di gestione addebitati dal Processore di pagamenti. Le richieste di storno di addebito per Prodotti di costo pari o superiore a $ 10 verranno gestite in conformità con le norme standard applicate dal Processore di pagamenti.



La cosa che non mi era chiara era il rimborso che uno sviluppatore dovrebbe dare a degli utenti se non soddisfatti.
Ora, vorrei capire: Questo è valido solo per le applicazioni che sono a pagamento per gli utenti, o potrebbe essere valido anche per la mia applicazione che vorrei pubblicare gratis?

Ringrazio anticipatamente

Offline Sakazaki

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 396
  • Respect: +74
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Sony xperia Z
  • Play Store ID:
    Saka Labs
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Contratto di distribuzione sviluppatori Google Play
« Risposta #1 il: 02 Agosto 2012, 14:14:22 CEST »
0
E' valido solo per le applicazioni che sono a pagamento per gli utenti.
Per le applicazioni gratis il "contestatore" disinstalla l'applicazione contestata e al limite da un giudizio negativo nel google play, ma finisce li la cosa.

Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
  • Respect: +113
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:Contratto di distribuzione sviluppatori Google Play
« Risposta #2 il: 02 Agosto 2012, 14:51:35 CEST »
0
Visto che ci sono faccio una domanda. Ma se io metto una versione free e poi una versione a pagamento che ha solo funzioni in più si applica lo stesso questa regola? Nel senso se hai installato l'app free e poi prendi quella a pagamento che cavolo ti lamenti?

Offline Enry_h2o

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 9
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S Plus
  • Play Store ID:
    Enrico Dall' Acqua
Re:Contratto di distribuzione sviluppatori Google Play
« Risposta #3 il: 02 Agosto 2012, 18:01:00 CEST »
0
Sakazaki grazie per la risposta

Offline Sakazaki

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 396
  • Respect: +74
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Sony xperia Z
  • Play Store ID:
    Saka Labs
  • Sistema operativo:
    Windows 8
R: Contratto di distribuzione sviluppatori Google Play
« Risposta #4 il: 02 Agosto 2012, 20:04:57 CEST »
0
Di nulla :)
La regola si applica solo sulle versioni a pagamento che coinvolgono il sistema di addebito/accredito di google.
Per cui se hai una versione free e una a pagamento si applica alla sola a pagamento, perché play le considera come due app distinte.

Inviato dal mio XT910 con Tapatalk 2

Offline n3tmaster

  • Utente junior
  • **
  • Post: 96
  • Respect: 0
    • Google+
    • lerocchi
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 4 - Nexus 7 - PadFone JB
  • Sistema operativo:
    Mac OSX 10.7
Re:Contratto di distribuzione sviluppatori Google Play
« Risposta #5 il: 27 Agosto 2012, 10:43:41 CEST »
0
Le regole di rimborso riguarda tutte le App a pagamento, non importa se l'utente proviene da una versione free o con adware, le versioni a pago hanno questa clausula.
Leandro Rocchi
Software Developer - Geodatabase Designer