Autore Topic: Gestione di un database db4free o di database su di un server  (Letto 5751 volte)

Offline _Andrea_

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 29
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Ubuntu 11.04
Gestione di un database db4free o di database su di un server
« il: 27 Aprile 2012, 11:41:16 CEST »
0
Salve a tutti ragazzi..!

allora, molto probabilmente ho sbagliato ancora il titolo,
ma davvero non sapevo che scrivere,
anche perché sono io che non ho le idee ben chiare..

allora vi espongo il mio problema..

avrei bisogno di capire come poter gestire un database,
non presente sul dispositivo, ma localizzato in rete..
accessibile quindi tramite una connessione internet...

questo database sarà poi gestito anche da un altro software
scritto in java (non un app ma un software per pc)..

volevo sapere se qualcuno di voi si era già trovato davanti a questo problema...
mi è stato consigliato db4free, ora volevo capire se poteva essere la strada migliore,
e se era meglio creare un db e posizionarlo su qualche server free...

insomma sono molto inesperto su questo argomento..
vi chiedo di consigliarmi e guidarmi..

grazie a tutti.. ;)
« Ultima modifica: 27 Aprile 2012, 18:35:28 CEST da _Andrea_ »

Offline Gigiuz

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 187
  • Respect: +23
    • Google+
    • gigiuzzo81
    • Gigiuz81
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Note III
  • Play Store ID:
    GGXSoft
  • Sistema operativo:
    Windows 7 64bit, OS X (virtualized), Ubuntu
Re:Gestione di un database db4free o di database su di un server
« Risposta #1 il: 27 Aprile 2012, 20:16:31 CEST »
0
Considerato l'argomento non propriamente semplicissimo dovresti essere un pochino più specifico:
  • Di che tipo di database si tratta? Mi sembrerebbe di capire che hai scelto MySQL...
  • Il database verrà ospitato su un server proprietario o verrà fornito da un eventuale servizio di hosting condiviso?
  • C'è la possibilità di accedere direttamente (tramite porta dedicata) al database?
  • Con quali modalità il futuro software java potrà interagire col database?

Innanzittutto ti sconsiglio di servirti di servizi come db4free in quanto, trattandosi di un servizio collettivo e gratuito sicuramente avrà perfomance non eccelse. Se hai un server privato beh, il problema non si pone neanche. Per finire, se invece intendi avvalerti di un hosting condiviso le opzioni sono svariate: se hai la possibilità di connessione diretta tramite porta http allora dovresti dare un'occhiata qui MySQL ::   MySQL 5.1 Reference Manual :: 21.3 MySQL Connector/J altrimenti devi ripiegare su interfaccia php, interfaccia java (se l'hosting ha supporto Tomcat, costo elevato), interfaccia cgi ecc.. ecc...

Altra opzione, a mio parere estremamente valida, è appoggiarsi a mamma Google: https://developers.google.com/appengine/

Insomma, tutto varia a seconda della visione generale del progetto :)
Hai bisogno di implementare un sistema di "codici seriali di sblocco" nella tua applicazione? Dai un'occhiata alla mia libreria: RemoteUnlocker

Offline _Andrea_

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 29
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Ubuntu 11.04
Re:Gestione di un database db4free o di database su di un server
« Risposta #2 il: 28 Aprile 2012, 09:03:55 CEST »
0
ciao gGX,
innanzi tutto ti ringrazio tanto per la risposta..


tornado al mio quesito...
allora il problema fondamentale è uno solo.....
non ho mai fatto nulla del genere, non ho esperienza nel campo...


quindi cercavo qualcuno più esperto di me, magari che si fosse
già imbattuto in questa situazione(e dalle molteplici domande che mi hai fatto
spero tu sia la persona giusta  ;) ) giusto per capire da dove partire
e quali scelte fare..!


ho pensato a mysql perché lo avevo un usato un minimo(un mesetto circa)
qualche anno fa..

ma siccome dovrei riguardarlo da zero,
chiedevo quale potesse essere la soluzione e gli strumenti
migliori per affrontare questo tipo di problema..


la posizione del DB anche questa non saperei..
chiedo sempre ai più esperti una soluzione valida..


rimango in attesa saluti.. ;)


Offline freebong

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    HTC Desire
  • Sistema operativo:
    Windows, Ubuntu
Re:Gestione di un database db4free o di database su di un server
« Risposta #3 il: 30 Aprile 2012, 10:04:51 CEST »
0
Salve a tutti ragazzi..!

allora, molto probabilmente ho sbagliato ancora il titolo,
ma davvero non sapevo che scrivere,
anche perché sono io che non ho le idee ben chiare..

allora vi espongo il mio problema..

avrei bisogno di capire come poter gestire un database,
non presente sul dispositivo, ma localizzato in rete..
accessibile quindi tramite una connessione internet...

questo database sarà poi gestito anche da un altro software
scritto in java (non un app ma un software per pc)..

volevo sapere se qualcuno di voi si era già trovato davanti a questo problema...
mi è stato consigliato db4free, ora volevo capire se poteva essere la strada migliore,
e se era meglio creare un db e posizionarlo su qualche server free...

insomma sono molto inesperto su questo argomento..
vi chiedo di consigliarmi e guidarmi..

grazie a tutti.. ;)

Ciao Andrea,
allora secondo me quello che devi considerare è soprattutto quante connessioni avrai e quale livello di affidabilita e sicurezza dovrai gestire.
Poi.. hai gia deciso se servirti di un servizio di hosting o vuoi far girare il tutto su una tua macchina???
Se vuoi fare tutto in casa devi installare MySql ed Apache o equivalente (programma che emula un web server), se non hai molta dimestichezza con questo genere di cose ti consiglio di scaricare ed installare Xampp (anche se ha delle falle a livello di sicurezza,risolvibili), una distribuzione che installa php, mysql, apache ed altri tools comodi per la gestione dei servizi web.
Poi devi considerare anche il problema dell'indirizzamento sulla rete del tuo server.. immagino che tu abbia un ip dinamico.. di conseguenza dovrai avvalerti di un servizio di dns dinamico (come no-ip) che ti permette di associare un nome simbolico univoco ad un indirizzo ip dianamico.
Insomma come avrai capito la questione è estremamente vasta ed articolata e piena di particolari da considerare prima di mettere in piedi un qualsivoglia servizio.
Per concludere ti consiglio di non usare java (se non hai molta dimestichezza di programmazione ti complichi la vita) per la realizzazione del software ma PHP, piu semplice e studiato per interfacciarsi a DB SQL.
Se ci farai avere ulteriori particolari sulla tua problematica ed esigienza vedremo di tirare le giuste conclusioni e studiare la miglior soluzione alle tue esigienze!! ciao! :)

Offline _Andrea_

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 29
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Ubuntu 11.04
Re:Gestione di un database db4free o di database su di un server
« Risposta #4 il: 30 Aprile 2012, 11:37:17 CEST »
0
sono ancora in fase di valutazione..
e sto sempre più pensando al fatto di farlo in locale..
almeno per ora... ;)

Offline freebong

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    HTC Desire
  • Sistema operativo:
    Windows, Ubuntu
Re:Gestione di un database db4free o di database su di un server
« Risposta #5 il: 30 Aprile 2012, 11:51:57 CEST »
0
sono ancora in fase di valutazione..
e sto sempre più pensando al fatto di farlo in locale..
almeno per ora... ;)

Per locale intendi che il servizio girera su di una macchina a casa tua?? (localhost è generalmente utilizzato per indicare che testi il servizio localmente prima di renderlo disponibile sul web).
Allora ti consiglio cosi su 2 piedi i seguenti passi:
Scarica xampp ed installalo sul pc che vuoi funga da server, puoi anche installare mysql,php, apache ecc ecc separatamente ma richiede una configurazione ad hoc.
Scarica ed installa no-ip, ti servira per indirizzare il server sulla rete(dns dinamico cm scritto prima).
Dovrai anche (se non lo sai gia) prendere confidenza con i concetti di port forwarding e server dmz, ti serviranno per rendere raggiungibile la macchina sulla rete e per implementare un minimo di sicurezza, in piu dovrai smanettare nel firewall di windows o ubuntu che altrimenti ti segherebbe tutto il traffico in entrata.
Se hai bisogno di chiarimenti chiedi pure.