Autore Topic: Tasse e Android Market  (Letto 1852 volte)

Offline Francymad

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 41
  • impossible is nothing.
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Tablet 7 Pollici 2.2.3
  • Play Store ID:
    Francymad
  • Sistema operativo:
    Windows 7,XP
Tasse e Android Market
« il: 26 Marzo 2012, 09:54:32 CEST »
Forse e meglio chiamarlo con suo nuovo nome ovvero google play,comunque la domanda resta la stessa su internet ormai ognuno dice la sua ma qui essendo per lo più tutti sviluppatori avevo pensato che qualcuno avesse già trovato qualche risposta alle mie domande.
1:C'è un limite per il quale non c'e bisogno di fatturare e pagare le tasse c'e chi dice 500euro chi 2000euro annui poi non so.
2:il servizio gestione tasse dell'android market come funziona si occupa lui di pagare le tasse?
Da un certo punto in avanti non c'è più modo di tornare indietro. E' quello il punto al quale si deve arrivare. Kafka

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline Francymad

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 41
  • impossible is nothing.
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Tablet 7 Pollici 2.2.3
  • Play Store ID:
    Francymad
  • Sistema operativo:
    Windows 7,XP
Re:Tasse e Android Market
« Risposta #2 il: 26 Marzo 2012, 10:19:44 CEST »
Ci sono alcuni thread già aperti, ti merita inserirti su quelli:

Tasse... come gestirle? - Android Developers Italia
[TASSE] Opere di ingegno per vendite sull'Android Market - Android Developers Italia
Adempimenti fiscali per sviluppatori di applicazioni mobile (iPhone, Android, Win Mobile 7, ...)  | devAPP

li avevo letti tutti e 3 ma nessuno cita minimamente il servizio gestione tasse dell'android market e per lo piu quello che mi interessa se facesse tutto in automatico sarebbe perfetto

aggiungo questo trovato su internet
"
Testo richiesta informazioni: Posso vendere su un sito internet oggetti in terracotta di propria realizzazione? preciso che tali realizzazioni non sono le mie fonti di guadagno in quanto sono disoccupato e non ho nessuna attività artigianale. Testo risposta: Gentile contribuente, l'attività descritta rientra nella fattispecie che individua il soggetto passivo IVA di cui all'art.4 del DPR 633/72 che recita:"Per esercizio di imprese si intende l'esercizio per professione abituale, ancorche' non esclusiva, delle attivita' commerciali o agricole di cui agli articoli 2135 e 2195 del codice civile, anche se non organizzate in forma di impresa, nonche' l'esercizio di attivita', organizzate in forma di impresa, dirette alla prestazione di servizi che non rientrano nell'articolo 2195 del codice civile." Quindi è necessaria l'apertura della partita Iva; per ulteriori informazioni può chiamare il numero 848800444 o rivolgersi all'Ufficio locale dell'Agenzia delle Entrate. Cordiali saluti La presente risposta non è resa a titolo di interpello ordinario ai sensi dell'art.11 della legge n.212 del 2000, bensì a titolo di assistenza al contribuente ai sensi della Circolare Ministeriale n.99/E del 18/05/2000. Avvertenza: Si prega di non rispondere a questa e-mail in quanto inoltrata da una casella di posta di servizio non abilitata a ricevere messaggi. Agenzia delle Entrate Centro di Assistenza Multicanale di Cagliari Contact Center IL DIRETTORE Marilena Murgia Avvertenza: Si prega di non rispondere a questa e-mail in quanto inoltrata da una casella di posta di servizio non abilitata a ricevere messaggi."

si tratta della medesima situazione in quanto anche le app sono considerate come opere di ingegno diciamo chi lo fa come hobby come me e vuole ricavarci solo qualche euro non deve pagare le tasse.
ps almeno credo qui ognuno dice la sua però qeusta sembra una risposta alquanto ufficiale.

e c'è anche questo

Per vendere online le mie opere di ingegno occorre la Partita Iva? .: TOL.IT - Knowledge Base
« Ultima modifica: 26 Marzo 2012, 10:30:31 CEST da Francymad, Reason: ADD INFO! »
Da un certo punto in avanti non c'è più modo di tornare indietro. E' quello il punto al quale si deve arrivare. Kafka