Autore Topic: [APP]Liquoteka  (Letto 916 volte)

Offline FMSolution

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 38
    • Google+
    • fabio.paciotti
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Mini
  • Play Store ID:
    FMsoluzioni
  • Sistema operativo:
    Microsoft Windows 7 x64
[APP]Liquoteka
« il: 30 Novembre 2011, 17:29:53 CET »
Nome: Liquoteka
Versione: 1.0
Versione Android:2.1 in poi
Prezzo: free
Tipologia: life & style

Descrizione:  Questa simpatica app è un vero e proprio ricettario che guida l’utente alla creazione di uno dei drink presenti nel database, tra i quali compaiono classici come il limoncello e la grappa sambuco sino a particolarità come il liquore alla liquirizia o all’alloro. Per ogni ricetta sono presenti gli ingredienti e una utilissima guida al processo di lavorazione.

Link: Liquoteka

Scaricatelo numerosi e mandatemi quanti più feedback possibili please!

P.s.: Grazie a tutti quelli del forum che mi hanno aiutato a sviluppare questo gioco.
Miei programmi: FMsoluzioni;

App sviluppate per conto terzi: TLS Travel; RadioNostalgia; 4Clubbers;

Offline mangusto

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 152
    • Google+
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    ZTE Blade
  • Play Store ID:
    Leonardo Preti
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:[APP]Liquoteka
« Risposta #1 il: 01 Dicembre 2011, 10:24:00 CET »
Ciao Fabio,
mi sembra evidente che tu abbia utilizzato parti di codice della mia applicazione Ricettario Tascabile (cosa che ovviamente è legittima in quanto si tratta di un software open source); ti sto scrivendo perché, a meno che io non mi stia sbagliando, hai compiuto ben due violazioni della licenza GNU GPLv2 con cui è stata rilasciata la mia applicazione:
  • La meno grave delle due riguarda il fatto che non hai messo alcun credito nei miei confronti e/o nei confronti della mia applicazione: oltre ad essere un fattore etico citare le fonti da cui prendi pezzi di codice, è parte della licenza GPLv2 l'obbligo di fornire credito al possessore del copyright.

    Dal punto 0.1 della licenza (tradotta non ufficialmente in italiano):
    Citazione
    È  lecito  copiare  e  distribuire copie  letterali  del codice
    sorgente del Programma così  come viene ricevuto, con qualsiasi mezzo,
    a  condizione  che venga  riprodotta  chiaramente  su  ogni copia  una
    appropriata  nota  di copyright  e  di  assenza  di garanzia;  che  si
    mantengano intatti tutti i  riferimenti a questa Licenza e all'assenza
    di ogni garanzia;  che si dia a ogni  altro destinatario del Programma
    una copia di questa Licenza insieme al Programma.
    Ti rimando alle FAQ del sito gnu.org per ulteriori informazioni.
  • La più grave invece riguarda il fatto che NON puoi rilasciare un progetto derivato da codice rilasciato sotto GPLv2 come progetto closed source! E' la base della licenza GPL! Di conseguenza: o rilasci tutti i sorgenti della tua applicazione; o rilasci tutte le modifiche che hai fatto al mio progetto; o togli l'applicazione dal market e la utilizzi solo per uso personale.

    Dal punto 2.b della licenza (tradotta non ufficialmente in italiano):
    Citazione
    Bisogna fare in modo che ogni opera  distribuita o pubblicata,
        che in parte o nella sua  totalità derivi dal Programma o da parti
        di esso, sia  concessa nella  sua interezza in licenza gratuita ad
        ogni terza parte, secondo i termini di questa Licenza.
    E nei punti 3.a e 3.b si specifica l'obbligo del rilascio dei sorgenti:
    Citazione
      3. È lecito copiare e distribuire il Programma (o un'opera basata su
    di esso,  come espresso al  comma 2) sotto  forma di codice  oggetto o
    eseguibile secondo i  termini dei precedenti commi 1 e  2, a patto che
    si applichi una delle seguenti condizioni:

        a) Il Programma sia corredato del codice sorgente completo, in una
        forma  leggibile  da  calcolatore,  e tale  sorgente  sia  fornito
        secondo  le regole  dei precedenti  commi  1 e  2 su  di un  mezzo
        comunemente usato per lo scambio di programmi.

        b) Il Programma sia accompagnato da un'offerta scritta, valida per
        almeno tre  anni, di  fornire a chiunque  ne faccia  richiesta una
        copia  completa del  codice sorgente,  in una  forma  leggibile da
        calcolatore, in cambio  di un compenso non superiore  al costo del
        trasferimento  fisico  di  tale  copia, che  deve  essere  fornita
        secondo  le regole  dei precedenti  commi  1 e  2 su  di un  mezzo
        comunemente usato per lo scambio di programmi.
Ti consiglio inoltre di leggere almeno il riassunto dei concetti presenti nella licenza GNU GPLv2 su Wikipedia o il testo il forma originale su GNU.org.

Allego alcune immagini (a mio avviso inequivocabili) che testimoniano l'utilizzo del codice di Ricettario Tascabile. Ripeto, il problema non sta nell'averlo usato - poiché è rilasciato open source - ma nell'averne infranto la licenza.




Offline FMSolution

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 38
    • Google+
    • fabio.paciotti
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Mini
  • Play Store ID:
    FMsoluzioni
  • Sistema operativo:
    Microsoft Windows 7 x64
Re:[APP]Liquoteka
« Risposta #2 il: 01 Dicembre 2011, 11:49:01 CET »
Ciao mangusto, mi scuso innanzitutto per eventuali violazioni di della licenza GNU GPLv2 da te utilizzata, sono alle prime armi e quindi posso commettere qualche errore in buona fede.

Il mio intento con questa risposta non è di creare polemica ma anzi è di capire come funziona in modo da non commettere lo stesso errore due volte, nella realizzazione del programma
forse il mio errore è stato quelli di non menzionare il tuo programma, che è fatto molto bene e mi è servito come spunto ma solo a livello grafico, non ho copiato nessuna
parte di codice presente nella tua applicazione, in tutto il programma ho usato dei componenti standard presenti nel sdk,
precisamente nella prima immagine è un semplice "AlertDialog" con due pulsanti,
nella seconda immagine ho usato una semplice "WebView"che fa il parsing ad un file di testo,
nella terza immagine ho preso spunto da un tutorial presente nel sito link come hai fatto tu del resto.

Mi sembra di aver infranto nessuna licenza, ma come già detto nella premessa se è avvenuto ciò provvedero prima possibile a modificare il programma.
Miei programmi: FMsoluzioni;

App sviluppate per conto terzi: TLS Travel; RadioNostalgia; 4Clubbers;

Offline mangusto

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 152
    • Google+
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    ZTE Blade
  • Play Store ID:
    Leonardo Preti
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:[APP]Liquoteka
« Risposta #3 il: 01 Dicembre 2011, 13:07:13 CET »
Pur ammettendo (ma non ci credo) che tu abbia riscritto gli AlertDialog, gli ArrayList, gli XML degli elenchi, gli XML della preparazione e le WebView in modo che fossero "simili" alle mie ma non copiate, hai utilizzato gli stessi testi scritti da me per il file di aiuto e gli AlertDialog; essendo che tutta l'applicazione è sotto licenza GNU GPLv2, anche i testi scritti di mio pugno sono sotto copyright GPLv2.

Essendo che tu hai pubblicato la tua applicazione sul Market non è più per uso personale e visto che contiene materiale sotto licenza GPLv2 sei obbligato a rilasciare tutti i sorgenti della tua applicazione sotto licenza GPLv2 (può sembrare una cosa sbagliata ma la licenza è fatta così). Se ti sta venendo in mente di dire "va bene, riscrivo quei testi e non ho più problemi" (ripeto, ammettendo che sia l'unica cosa che hai preso dal mio progetto) ti informo che l'averla rilasciata una volta con contenuti sotto licenza GPL ti obbliga a pubblicare i sorgenti dell'applicazione almeno fino alla versione attuale e non puoi più rimuoverli, devono essere sempre accessibile da parte di chiunque.
Ovviamente quando avrai rilasciato i sorgenti controllo che i testi siano l'unica parte della mia applicazione presente nella tua, altrimenti devi tenere la tua applicazione open source sotto GPLv2 fino a quando non avrai riscritto tutto ciò che è coperto da GPLv2, e anche allora non potrai rimuovere i sorgenti che hai già rilasciato pubblici, puoi solo smettere di aggiornarli.

Tutto ciò oltre a dovere avere almeno un riferimento alla mia applicazione nella tua e/o nel tuo codice.
« Ultima modifica: 01 Dicembre 2011, 13:09:20 CET da mangusto »

Offline r1si

  • Utente junior
  • **
  • Post: 73
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    lg 2x
  • Play Store ID:
    r1si
  • Sistema operativo:
    ubuntu 11.10
Re:[APP]Liquoteka
« Risposta #4 il: 01 Dicembre 2011, 14:01:24 CET »
non voglio intromettermi :D
ma visto che mi sono sempre interessato voglio confermare ciò che dice mangusto
citando le faq di gnu.com
Citazione
Tu hai un programma sotto GPL a cui vorrei collegare del mio codice per costruire un programma proprietario. Il fatto che io sfrutti il tuo programma mi obbliga a usare la GPL per il mio programma?

Sì.
Se è così, c'è qualche speranza che io possa ottenere una licenza del tuo programma sotto Lesser GPL?

Si può chiedere, ma molti programmatori non cambieranno idea e diranno di no. L'idea della GPL è che se si vuole includere del codice GPL in un programma, anche questo programma deve essere software libero. È pensata per spingere le persone a rilasciare il codice in modo da renderlo disponibile a tutta la comunità.
Si ha sempre la possibilità legale di non usare il programma.

saluti
r1si

Offline FMSolution

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 38
    • Google+
    • fabio.paciotti
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Mini
  • Play Store ID:
    FMsoluzioni
  • Sistema operativo:
    Microsoft Windows 7 x64
Re:[APP]Liquoteka
« Risposta #5 il: 01 Dicembre 2011, 15:11:32 CET »
guardate che non sto dicendo che mangusto non ha ragione se ha sollevato il problema sicuramente si sarà informato a dovere, da parte mia posso dire che ho commesso la leggerezza di utilizzare dei testi simili (ma non uguali) a quelli di mangusto e siccome sono talmente tranquillo ed non ho niente da nascondere, appena ho un attimo di tempo pubblicherò tutti i sorgenti come richiesto in modo che si possa verificare se ho copiato oppure no.

ciao.
Miei programmi: FMsoluzioni;

App sviluppate per conto terzi: TLS Travel; RadioNostalgia; 4Clubbers;

Offline mangusto

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 152
    • Google+
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    ZTE Blade
  • Play Store ID:
    Leonardo Preti
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:[APP]Liquoteka
« Risposta #6 il: 01 Dicembre 2011, 15:50:40 CET »
appena ho un attimo di tempo pubblicherò tutti i sorgenti come richiesto in modo che si possa verificare se ho copiato oppure no.
Aggiungo solo una cosa perchè dalla tua frase mi sembra che tu non abbia colto del tutto il punto della questione:

A me non interessa se tu abbia usato lo stesso identico codice che è presente nei miei sorgenti - poichè io ho rilasciato tutto open source - ma basta il fatto che tu abbia usato lo stesso testo ti impone di rilasciare tutto il progetto open source. Non c'entra "avere copiato" o no, se io ho rilasciato il mio codice e tu l'hai riutilizzato hai fatto una cosa che è legale al 100%.

Invece non mi va bene del tutto che tu dica "leggerezza di utilizzare dei testi simili (ma non uguali)" quando nella tua applicazione c'è scritto (per fare un esempio):
Citazione
Tutto il materiale presente in questa applicazione è preso da numerose e diverse riviste, periodici e libri di cucina, oltre che da ricette familiari, selezionate per essere il più sintetico ma allo stesso tempo chiaro possibile, riflettendo lo spirito dell'applicazione, ovvero fornire un supporto a qualsiasi tipologia di utente in cucina.

Non è intento dell'autore infrangere il copyright di alcuna casa editrice. Se dovesse essere ravvisato un utilizzo illegittimo del materiale è sufficiente contattare direttamente l'autore per risolvere velocemente ogni tipo di diatriba.

Sostenere Liquoteka

Se volete aiutare lo sviluppatore nel proseguimento di questa applicazione potete agire in due modi:

- cliccando sul banner presente nella sezione relativa ad ogni ricetta:è un piccolo gesto che non costa alcuna fatica ma che permette allo sviluppatore vedere il proprio lavoro apprezzato. E' possibile compiere questa operazione quante volte volete! :)

- donando una piccola somma via PayPal, per ringraziare lo sviluppatore del lavoro svolto. Per donare potete cliccare QUI
con addirittura lo stesso errore grammaticale << ma che permette allo sviluppatore vedere il proprio lavoro apprezzato >> che ho commesso io quando ho scritto la prima volta quel testo. Evitiamo di prenderci in giro, hai fatto copia-incolla dal mio testo (sotto licenza GPL). E insisto, avevi il diritto di farlo, ma in questo modo hai violato la licenza.

Per concludere, non è per fare un favore a me che rilasci i sorgenti, ma è un tuo obbligo in quanto hai violato un copyright.
« Ultima modifica: 01 Dicembre 2011, 15:54:26 CET da mangusto »

Offline xandrea82

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 23
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    nexus one
  • Sistema operativo:
    ubuntu / windows 7
Re:[APP]Liquoteka
« Risposta #7 il: 01 Dicembre 2011, 18:22:02 CET »
Ciao a tutti non vorrei sbagliarmi ma per essere effettivamente valida la licenza e quindi pretendere la pubblicazione dei sorgenti avresti dovuto aggiungere la licenza su tutti i file del tuo progetto(come commento iniziale).

Correggetemi se sbaglio.. sono pure io  interessato a capire come funzionano queste licenze.

Offline mangusto

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 152
    • Google+
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    ZTE Blade
  • Play Store ID:
    Leonardo Preti
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:[APP]Liquoteka
« Risposta #8 il: 01 Dicembre 2011, 18:45:32 CET »
Ciao a tutti non vorrei sbagliarmi ma per essere effettivamente valida la licenza e quindi pretendere la pubblicazione dei sorgenti avresti dovuto aggiungere la licenza su tutti i file del tuo progetto(come commento iniziale).

Correggetemi se sbaglio.. sono pure io  interessato a capire come funzionano queste licenze.
Hai ragione.. ma non del tutto. Dall'appendice della lcienza GNU GPLv2:
Citazione
If you develop a new program, and you want it to be of the greatest possible use to the public, the best way to achieve this is to make it free software which everyone can redistribute and change under these terms.

To do so, attach the following notices to the program. It is safest to attach them to the start of each source file to most effectively convey the exclusion of warranty; and each file should have at least the "copyright" line and a pointer to where the full notice is found.
L'ultima frase consiglia di mettere all'inizio di ogni file la licenza ma non obbliga. Effettivamente avrei fatto bene ad aggiungere tali righe in ogni file, ma non averlo fatto non rende vana la licenza.