Autore Topic: Per quelli che si chiedono come mai i Task Manager non sono necessari in Android  (Letto 2457 volte)

Offline JD

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1600
    • leinardi
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    LG Nexus 5
  • Sistema operativo:
    L'ultima Ubuntu
Vi segnalo questo interessante video sul ciclo di vita delle activity che mostra anche quanto siano inutili i Task Manager quando utilizzati per "liberare RAM" (Android != Windows Mobile):

<a href="http://www.youtube.com/watch?v=fL6gSd4ugSI" target="_blank">http://www.youtube.com/watch?v=fL6gSd4ugSI</a>
« Ultima modifica: 24 Giugno 2014, 09:28:08 CEST da bradipao »
È stata trovata una soluzione al tuo problema?
Evidenzia il post più utile premendo . È un ottimo modo per ringraziare chi ti ha aiutato ;).
E se hai aperto tu il thread marcalo come risolto cliccando !

Offline Ricky`

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 3487
    • Github
    • Google+
    • rciovati
    • Mostra profilo
Video molto interessante.
Purtroppo la credenza popolare è che avere processi in memoria equivale ad un consumo maggiore di batteria e  un rallentamento generale del sistema. In realtà, a mio avviso, avere già i processi in memoria permette di consumare meno nel caso in cui vengano aperte di frequente :)

Offline JD

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1600
    • leinardi
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    LG Nexus 5
  • Sistema operativo:
    L'ultima Ubuntu
A parte quello, è tanta la gente che crede che avere 10MB di RAM libera significa NON poter aprire altre applicazioni. Mi fa imbestialire vedere sui forum di Android persone che si esaltano perché col task manager, killando all'avvio tutti i processi, riescono ad avere 130MB di RAM disponibile...
È stata trovata una soluzione al tuo problema?
Evidenzia il post più utile premendo . È un ottimo modo per ringraziare chi ti ha aiutato ;).
E se hai aperto tu il thread marcalo come risolto cliccando !

Offline theshine

  • Translate Team
  • Utente junior
  • **
  • Post: 59
  • ....
    • thzshinez
    • Mostra profilo
    • AndroidLab Italia
  • Dispositivo Android:
    Motorola Milestone 2.2
  • Play Store ID:
    Enrico Orsini
  • Sistema operativo:
    Ubuntu Linux 10.10
concordo sarà che la maggior parte delle persone vengono da win non famoso per la gestione della memoria.
Che poi eventuali rallentamenti dovute a tutte le applicazioni aperte all'avvio non sono tanto dovuti al fatto che occupano ram, ma al fatto che si stanno avviando tutte, ed alcune controllano se c'è connessione per aggiornarsi ect (ad esempio i widget meteo o del credito) basta aspettare qualche secondo che la situazione si stabilizza e non si nota differenza tra l'averle killate tutte o meno...

Poi per il consumo di batteria non mi pronuncio proprio visto che è assurdo parlarne e basta.
Engineering, where the semi-skilled laborers execute the vision of those who think and dream. hello oompa-loompas of science!.

Android Lab http://www.androidlab.it Il Laboratorio Italiano di Android
Follow us on twitter

Offline blackgin

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1387
    • Google+
    • blackgins
    • blackginsoft
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Galaxy Nexus
  • Sistema operativo:
    Mac OSX 10.8
Concordo che la gente non dovrebbe usare i task killer, soprattutto quando hanno funzioni di autokilling che girano in service che consumano piú batteria di quanta PENSANO di conservarne.

Io ho un task killer installato e lo uso unicamente per chiudere alcune app che a volte vanno in force close e continuano ad andarci ad ogni loro avvio dopo il primo fc.
Postate il LogCat LogCat LogCat LogCat LogCat

Offline JD

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1600
    • leinardi
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    LG Nexus 5
  • Sistema operativo:
    L'ultima Ubuntu
Quoto, io pure ho un taskkiller installato, ma lo uso anche io solo per killare le applicazioni che non terminano come dovrebbero.
È stata trovata una soluzione al tuo problema?
Evidenzia il post più utile premendo . È un ottimo modo per ringraziare chi ti ha aiutato ;).
E se hai aperto tu il thread marcalo come risolto cliccando !

Offline theshine

  • Translate Team
  • Utente junior
  • **
  • Post: 59
  • ....
    • thzshinez
    • Mostra profilo
    • AndroidLab Italia
  • Dispositivo Android:
    Motorola Milestone 2.2
  • Play Store ID:
    Enrico Orsini
  • Sistema operativo:
    Ubuntu Linux 10.10
infatti i task killer servono, soprattutto per chi come noi magari installa tanta roba non proprio stabile ;)...
Non serve usare la loro funzione di autokill periodica (che questa si che consuma batteria) o aprirli magari ogni tanto per killare tutto quello che è avviato...
Engineering, where the semi-skilled laborers execute the vision of those who think and dream. hello oompa-loompas of science!.

Android Lab http://www.androidlab.it Il Laboratorio Italiano di Android
Follow us on twitter