Autore Topic: Consiglio app a pagamento  (Letto 128 volte)

Offline d4®io

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 29
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
Consiglio app a pagamento
« il: 09 Aprile 2018, 13:32:34 CEST »
0
1. Cosa dovrò inserire nella mia applicazione? (intendo a livello di codice)
2. Come faccio a gestire l’eventuale pagamento già avvenuto da parte di un utente?

Ho eliminato due domande, provo ad alleggerire >:(
Prima di postare questa domanda ho utilizzato la ricerca interna del forum ma non da alcun risultato sotto la voce app/licazione a pagamento, per cui ribadisco che un vostro aiuto è davvero cosa gradita. E insisto nel dire che se proprio non avete voglia/tempo di rispondere va bene anche un URL dove si parla di questo argomento.

Grazie.
« Ultima modifica: 10 Aprile 2018, 08:31:47 CEST da d4®io »

Offline Ohmnibus

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 835
  • Respect: +182
    • Github
    • Google+
    • @ohmnibus
    • Mostra profilo
    • Lords of Knowledge GdR
  • Dispositivo Android:
    Huawei P9 Lite
  • Play Store ID:
    Ohmnibus
  • Sistema operativo:
    Windows 10 x64
Re:Consiglio app a pagamento
« Risposta #1 il: 10 Aprile 2018, 10:17:33 CEST »
0
Dipende dal tipo di pagamento che ti interessa.

App a pagamento "standard"
Se vuoi far scaricare la tua app dopo aver pagato, non devi modificare il codice. Basta che la pubblichi sul Play Store ed imposti un prezzo dalla console: se un utente ha l'app significa che l'ha pagata (o piratata), quindi non servono controlli.
Se non ricordo male non puoi mettere a pagamento una app che era gratuita, e non ricordo le limitazioni sulla modifica del prezzo.

App "freemium"
Le app "freemium" sono quelle app che puoi scaricare ed installare gratuitamente e permettono di acquistare servizi speciali o abbonamenti. Si parla di "In App Purchase" o anche "In App Billing".
C'è da scrivere un po' di codice, ma non è drammaticamente difficile (i test, invece, sono un casino).
In pratica interroghi il servizio IAB per sapere cosa può essere acquistato e cosa è stato già acquistato. Gli acquisti sono validi per l'account (quindi anche più dispositivi).
La procedura per effettuare un acquisto è guidata da un'interfaccia standard, ma l'avvio di questa interfaccia va gestita dall'app, ossia devi mettere ad esempio una voce di menù con l'opzione "Acquisti". Ovviamente se tutti gli acquisti possibili sono stati effettuati dovresti nascondere la voce di menù.
La guida ufficiale è qui: https://developer.android.com/google/play/billing/index.html
Ohmnibus
Le mie app su Play Store

È stata trovata una soluzione al tuo problema? Evidenzia il post più utile premendo . È un ottimo modo per ringraziare chi ti ha aiutato.

Offline d4®io

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 29
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
Re:Consiglio app a pagamento
« Risposta #2 il: 10 Aprile 2018, 12:46:37 CEST »
0
Ok! Grazie della risposta, no, non si può mettere a pagamento una app che era gratuita.
Darò un'occhiata alla guida ufficiale...