Autore Topic: Notifiche push senza Google Play Services?  (Letto 69 volte)

Offline capitancooker

  • Utente junior
  • **
  • Post: 86
  • Marco
  • Respect: +8
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5, Asus Zenpad S 8.0
  • Sistema operativo:
    macOS Sierra
Notifiche push senza Google Play Services?
« il: 16 Giugno 2017, 16:55:27 CEST »
0
Nelle mie app uso abitualmente FCM per l'invio di notifiche push, la cui gestione è demandata al server dove i vari device iniviano il proprio token.
Recentemente ho notato che alcuni device, pochi per fortuna, non inviano il token FCM e ho il sospetto che siano dispositivi non dotati di Google Play Services (certo, dovevo accertarmente prima di far usare l'app, adesso lo so!)
Stavo cercando una soluzione per aggirare il problema, come adottare servizi alternativi a Firebase, e ho trovato questo https://pushy.me/ che sembra funzionare come il vecchio Google Cloud Messaging.

Ho la tentazione di mantenere FCM e affiancargli Pushy per quei dispositivi che con FCM non riescono a lavorare.

E' una brutta idea? Avete suggerimenti, soluzioni alternative o controinidicazioni nell'adottare questa soluzione?

Grazie in anticipo,
Marco
« Ultima modifica: 16 Giugno 2017, 17:09:48 CEST da capitancooker »
Se sbaglio, correggetemi.