Autore Topic: Banner pubblicitari "privati"  (Letto 590 volte)

Offline wlf

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 357
  • Respect: +8
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Xperia
Banner pubblicitari "privati"
« il: 23 Gennaio 2015, 00:13:14 CET »
0
Salve a tutti; sto cercando informazioni riguardanti alla possibilità di inserire nell'App uno spazio pubblicitario dove vengano mostrati solamente banner pubblicitari "privati".
Ho dato un'occhiata alla documentazione Admob, correggetemi se sbaglio, ma non mi sembra che sia possibile veicolare tramite questo pubblicità decise dallo sviluppatore o chi per esso.
Sono quindi a chiedervi se siete a conoscenza se ci sia la possibilità di mettere uno spazio nel quale compaiano solamente i banner di ditte "attinenti" che hanno magari pagato proprio per apparire in quest'app specifica e non banner veicolati da Google secondo i suoi interessi specifici. ;)

Ci sarebbe la possibilità altrimenti di "comandare" ADMob mandandogli, magari con una POST, l'elenco delle pubblicità che deve visualizzare?

Offline eagledeveloper

  • Translate Team
  • Utente senior
  • ****
  • Post: 516
  • Respect: +37
    • Google+
    • 347516210
    • dark_pinz
    • @WandDStudios
    • Mostra profilo
    • W&D Studios
  • Dispositivo Android:
    HTC One X e HTC One
  • Play Store ID:
    W%26D+Studios
  • Sistema operativo:
    Ubuntu / Windows 7
Re:Banner pubblicitari "privati"
« Risposta #1 il: 23 Gennaio 2015, 07:51:26 CET »
0
C'é la possibilità di inserire i banner auto promozionali, magari puoi fare quello che chiedi.
I numeri contano molto di più del seme.

Offline wlf

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 357
  • Respect: +8
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Xperia
Re:Banner pubblicitari "privati"
« Risposta #2 il: 23 Gennaio 2015, 10:00:47 CET »
0
C'é la possibilità di inserire i banner auto promozionali, magari puoi fare quello che chiedi.

Parla di "in-app purchases" e di "house ads" e a quanto sembrerebbe sono pure gratuiti: "House ads are free, eliminating the need to create your own custom solution or incorporate an additional tool". Ma ho comunque dei seri dubbi se sia regolare e completamente fattibile. :(

A mio avviso però bisognerebbe aver ben chiaro il quadro, faccio quindi un esempio concreto; mettiamo che stia facendo un App per una catena di officine meccaniche e che quest'ultima abbia fatto un accordo con i propri fornitori di parti di ricambio e/consumo di pubblicizzare i loro prodotti nell'App della catena visto che chi userà l'applicazione sarà sicuramente un cliente "più sensibile", non casuale, quindi si avrà una pubblicità "più mirata".
Da qui sorgono tutta una serie di dubbi:
1) Considerando che gli "House ads are free", posso decidere di veicolare solamente questi annunci facendo un contratto a pagamento con i fornitori?
2) Avrò la possibilità di avere statistiche dettagliate riguardanti al numero di impressioni e click per poi fatturare ai fornitori?
3) Questi dati dovrò andarmeli a pescare a mano o potrò chiederli automaticamente (http POST ad es)?
 
AdMob è un servizio chiavi in mano attraverso il quale Google guadagna sulle pubblicità; fatico a credere che lo conceda in uso gratuito senza prendersi parte della torta fra azienda che deve farsi la pubblicità e fornitore finale della pubblicità stessa. ;)


Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
  • Respect: +113
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:Banner pubblicitari "privati"
« Risposta #3 il: 23 Gennaio 2015, 11:08:47 CET »
0
AdMob è un servizio chiavi in mano attraverso il quale Google guadagna sulle pubblicità; fatico a credere che lo conceda in uso gratuito senza prendersi parte della torta fra azienda che deve farsi la pubblicità e fornitore finale della pubblicità stessa. ;)
E' legittimo usare gli house ads per questo motivo e google non chiede niente.

"You can set up house ad campaigns to promote either your own apps or another advertiser's product through a direct deal"

Offline wlf

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 357
  • Respect: +8
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Xperia
Re:Banner pubblicitari "privati"
« Risposta #4 il: 23 Gennaio 2015, 12:36:33 CET »
0
E' legittimo usare gli house ads per questo motivo e google non chiede niente.

"You can set up house ad campaigns to promote either your own apps or another advertiser's product through a direct deal"

Hai esperienze in questo senso?

In cosa consiste un "set up house campaigns"?  E' necessario entrare nel sito di AdMob per configurare una "house ad campaigns" oppure si possono inviare delle richieste da un server remoto?
Ritornando dall'esempio precedente mettiamo che abbia già un programma di back-end che gestisca già il GCM (Google Cloud Messaging), avrei bisogno fare circa la stessa cosa con la pubblicità, il back-end ordina ad AdMob quali pubblicità inviare. Si può fare?

Da quello che mi sembra di capire questa configurazione sarebbe per App e non per utente o gruppi di utenti; sarebbe utile poter indirizzare dei banner "mirati" per tipologie di prodotto a seconda del tipo di utente. Ad esempio un utente che si interessa soprattutto del servizio del gommista gli manderei casomai le offerte delle gomme, mandare casomai offerte legate alla marca/modello o determinate caratteristiche del veicolo (pastiglie freno tot, ammortizzatori tot, candele tot, etc). Tutte queste politiche gestite da un back-end potrebbero essere ancora "umane", vorrei però capire se AdMob le supporta o meno; se il processo dovesse essere manuale renderebbe il tutto più complesso, lento, inefficiente.

Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
  • Respect: +113
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:Banner pubblicitari "privati"
« Risposta #5 il: 24 Gennaio 2015, 10:53:10 CET »
+1
Hai esperienze in questo senso?
Non ho esperienze su direct deals ma ho fatto un paio di esperimenti con gli house ads.

Citazione
In cosa consiste un "set up house campaigns"?  E' necessario entrare nel sito di AdMob per configurare una "house ad campaigns" oppure si possono inviare delle richieste da un server remoto?
Configurari tutto da admob, all'inizio può essere un po' confusionario.
Fondamentalmente prima crei una nuova campagna e configuri quello che ti serve.
Poi associ questa campagna alle tue app usando mediation.

Il primo step crea la campagna. Il secondo stabilisce quali apps riceveranno l'inserzione.

Citazione
Ritornando dall'esempio precedente mettiamo che abbia già un programma di back-end che gestisca già il GCM (Google Cloud Messaging), avrei bisogno fare circa la stessa cosa con la pubblicità, il back-end ordina ad AdMob quali pubblicità inviare. Si può fare?
Non credo. In pratica tutto passa dalla mediation secondo i parametri che gli passi. Non hai questo tipo di controllo fine.
Imposti i paesi imposti il limite giornaliero puoi impostare un prezzo "fittizio" ma tutto passa da mediation.

Citazione
Da quello che mi sembra di capire questa configurazione sarebbe per App e non per utente o gruppi di utenti; sarebbe utile poter indirizzare dei banner "mirati" per tipologie di prodotto a seconda del tipo di utente. Ad esempio un utente che si interessa soprattutto del servizio del gommista gli manderei casomai le offerte delle gomme, mandare casomai offerte legate alla marca/modello o determinate caratteristiche del veicolo (pastiglie freno tot, ammortizzatori tot, candele tot, etc). Tutte queste politiche gestite da un back-end potrebbero essere ancora "umane", vorrei però capire se AdMob le supporta o meno; se il processo dovesse essere manuale renderebbe il tutto più complesso, lento, inefficiente.
Puoi configurare a livello di campagna:
locazione geografica
lingua
sesso
età

Poi nello step 2 hai accesso a una impostazione avanzata chiamata "audience".
Io non li ho mai usati, perché per avere a disposizione questa impostazione devi creare delle liste.
Apparentemente le liste si creano con adwords (quindi pubblicità a pagamento) o implementando analytics e tracciando l'utente in un certo modo. Ma tracciando l'utente le liste alle quali hai accesso dovrebbero essere le liste di remarketing (in pratica gli utenti che hanno usato la tua app o visto la tua app e poi la hanno disinstallata).

Però su questo punto non so dirti molto altro... non ho liste a disposizione.  :-(

Offline wlf

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 357
  • Respect: +8
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Xperia
Re:Banner pubblicitari "privati"
« Risposta #6 il: 26 Gennaio 2015, 11:30:31 CET »
0
Innanzi tutto ti ringrazio per la risposta abbastanza esaustiva e del tempo che mi hai dedicato! ;)

Preferirei tenere centralizzata nel back-end la configurazione Admob e comandarla da questo; da quello che mi sembra di capire non è possibile, è necessario un passare dalla configurazione Admob. Questo passaggio in più renderebbe il tutto meno flessibile ... :(
Non avere poi "un controllo fine" rende il tutto ancor meno sfruttabile. :(

Casomai ci sono alternative di terzi che contemplino sia la possibilità di comandarne una configurazione tramite http post o quant'altro e un controllo più fine per gestire in modo più accurato dei target di clienti?

Grazie! ;)