Autore Topic: Nuova esperienza con Android Studio  (Letto 504 volte)

Offline Semola

  • Utente junior
  • **
  • Post: 55
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Huawei Nexus 6P
  • Sistema operativo:
    Ubuntu 13.04 on Dell XPS 14
Nuova esperienza con Android Studio
« il: 31 Ottobre 2014, 14:59:52 CET »
0
Salve
Sto iniziando a programmare con Android Studio,che vi confesso, ho sempre tenuto da parte perchè lo consideravo immaturo e un pò ostico a primo acchitto.
Adesso vorrei provarlo, anche perchè sono stufo di eclipse che si pianta appena può, però non capisco cos'è gradle e a che serve e se c'è qualcosa da fare nello specifico o cosa fare per importare le librerie esterne.
Ci sono guide a riguardo?

Grazie mille
« Ultima modifica: 31 Ottobre 2014, 15:03:34 CET da Semola »

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:Nuova esperienza con Android Studio
« Risposta #1 il: 31 Ottobre 2014, 15:41:56 CET »
0
Android Studio è l'ambiente di sviluppo, Gradle è il build system (pensalo come lo script che compila tutti i file, li mette insieme e produce l'APK finale).

Attualmente solo Android Studio integra Gradle nativamente, però puoi usarlo a riga di comando anche con Eclipse e in linea di principio in futuro potrebbe uscire un plugin.
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline Semola

  • Utente junior
  • **
  • Post: 55
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Huawei Nexus 6P
  • Sistema operativo:
    Ubuntu 13.04 on Dell XPS 14
Re:Nuova esperienza con Android Studio
« Risposta #2 il: 31 Ottobre 2014, 15:51:49 CET »
0
In pratica quindi non devo imparare come si usa gradle perchè lo script è già stato scritto.
E per importare le librerie funziona allo stesso modo di eclipse? cioè tramite interfaccia setto il build path e via insomma
« Ultima modifica: 31 Ottobre 2014, 15:55:20 CET da Semola »

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:Nuova esperienza con Android Studio
« Risposta #3 il: 31 Ottobre 2014, 15:56:21 CET »
0
In pratica quindi non devo imparare come si usa gradle perchè lo script è già stato scritto.
E per importare le librerie funziona allo stesso modo di eclipse?

Gradle è molto potente e flessibile. Per iniziare qualcosina devi sapere (anche solo che esiste e che gestisce il "build"), o tipo come si include una libreria esterna e come si genera l'APK, e puoi arrivarci via via che ti serve. Poi col tempo verranno nuove necessità e imparerai altro.
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store