Autore Topic: App peer 2 peer  (Letto 559 volte)

Offline x69asterix2

  • Utente junior
  • **
  • Post: 127
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
App peer 2 peer
« il: 07 Luglio 2014, 08:49:12 CEST »
0
Allora arrivo subito al punto,
Il gestore telefonico mi assegna un indirizzo del tipo 10.2....
in un dispositivo ho installato un client che raggiunge tranquillamente il pc server con indirizzo ip pubblico.
Ho provato ad installare un server su di un altro dispositivo android, che se lo chiamo con indirizzo privato
tramite wifi questo fa il suo dovere.
Ma se lo chiamo con indirizzo pubblico ottengo pikke, è chiaro che il gestore ha la rete nattata.
Dunque per poter fare dialogare i due dispositivi quale altra alternativa esiste?
Dimenticavo di dire che quello che devo fare è:
il client invia una stringa ed il server non deve fare altro che leggerla senza dare una risposta.

 
« Ultima modifica: 07 Luglio 2014, 08:52:18 CEST da x69asterix2 »

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:App peer 2 peer
« Risposta #1 il: 07 Luglio 2014, 09:01:01 CEST »
0
Ma se lo chiamo con indirizzo pubblico ottengo pikke, è chiaro che il gestore ha la rete nattata.

Esatto. E ci sono anche più livelli di NAT.

Dunque per poter fare dialogare i due dispositivi quale altra alternativa esiste?

Secondo me appoggiarsi ad un server.
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline x69asterix2

  • Utente junior
  • **
  • Post: 127
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
Re:App peer 2 peer
« Risposta #2 il: 07 Luglio 2014, 09:12:53 CEST »
0
io sinceramente ho pensato ad hamachi, però la trovo troppo laboriosa la cosa.
Nel caso di un server esterno di che tipo di server avrei di bisogno?

Offline iceweasel

  • Moderatore globale
  • Utente senior
  • *****
  • Post: 878
  • Respect: +147
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    LGE P990 - Google Nexus 5
  • Sistema operativo:
    Linux Debian Sid
Re:App peer 2 peer
« Risposta #3 il: 07 Luglio 2014, 09:19:14 CEST »
0
Aggiungo soltanto che dal RFC 1918:

http://tools.ietf.org/html/rfc1918

tutti gli indirizzi nel range 10.0.0.0 — 10.255.255.255 sono considerati privati quindi qualsiasi router di frontiera gli blocca di default.

Inviato dal mio Nexus 5

adb logcat | tee /tmp/logcat | grep TAG

Offline x69asterix2

  • Utente junior
  • **
  • Post: 127
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
Re:App peer 2 peer
« Risposta #4 il: 07 Luglio 2014, 09:22:46 CEST »
0
Aggiungo soltanto che dal RFC 1918:

RFC 1918 - Address Allocation for Private Internets

tutti gli indirizzi nel range 10.0.0.0 — 10.255.255.255 sono considerati privati quindi qualsiasi router di frontiera gli blocca di default.

Inviato dal mio Nexus 5
fin qui ci siamo.