Autore Topic: App Nativa Android o App Multipiattaforma?  (Letto 454 volte)

Offline Cleon I

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 49
  • Sono l'imperatore della galassia
    • Google+
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    LG L70, Nexus 7 2013
  • Sistema operativo:
    LinuxMint Cinnamon 17.1
App Nativa Android o App Multipiattaforma?
« il: 04 Giugno 2014, 11:05:54 CEST »
Salve
per diletto con alcuni ho creato un gruppo di lavoro per lo sviluppo di App con alcuni amici

Le nostre conoscienze vanno da limitate (le mie) a specifiche (nel caso di altri), quinid praticamente tutti devo imparare chi più chi meno la programmazione di app mobile.
La domanda è questa, partendo dal presupposto che il tutto viene fatto per imparaere e/o divertirsi, ci conviene concentrarsi nella programmazione Android java o nella programmazione mobile in generale magari utilizzando Apache Cordova (uno dei componenti ha un'infarinatura generale)?

Quali sono i vantaggi delle due soluzioni (fermo restando che con Cordova dovrebbe uscire un'app multipiattaforma)? 

Spero di aver dato il via a una discussione interessante :-)

Offline GabMarioPower

  • Moderatore globale
  • Utente senior
  • *****
  • Post: 606
    • Github
    • Google+
    • gabrielemariotti
    • GabMarioPower
    • Mostra profilo
  • Play Store ID:
    GAB+MARIO+DEV
  • Sistema operativo:
    Ubuntu 14.04 , Win 10
Re:App Nativa Android o App Multipiattaforma?
« Risposta #1 il: 04 Giugno 2014, 11:51:15 CEST »
Tutto va valutato in funzione di un obiettivo e delle risorse di cui si dispongono, oltre che di contesti specifici che potrebbe essere richiesti da un app.

La valutazione della scelta è spesso soggettiva e troverai chi consiglia una cosa chi un'altra.
Personalmente consiglio di seguire la strada nativa sui vari linguaggi per una serie di motivi.

Detto questo esistono varie tool cross-platform con diverse maturità e livello di supporto.


Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:App Nativa Android o App Multipiattaforma?
« Risposta #2 il: 04 Giugno 2014, 12:06:14 CEST »
A quanto detto da Gabriele aggiungo un dettaglio non da poco: se segui l'approccio tradizionale troverai (letteralmente) cento volte più materiale, libri e aiuti che nell'altro caso.
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:App Nativa Android o App Multipiattaforma?
« Risposta #3 il: 04 Giugno 2014, 12:58:06 CEST »
Mi accodo anche io a quanto detto da gabmariopower e bradipao e aggiungo altri due PRO per la scelta nativa:

1- non essere dipendenti da tool può portarti un vantaggio... è un po' OT in contesto android ma un paio di giorni fa apple ha annunciato moltissime novità per gli sviluppatori, incluse tonnellate di nuove API e addirittura un nuovo linguaggio. Ecco se sei uno sviluppatore che ha scelto la strada nativa queste novità sono lì pronte oggi, puoi lavorarci ora in attesa che a settembre esca iphone6 con ios8. Se usi dei tool devi attendere che qualcuno te le metta a disposizione, sempre che siano abbastanza generiche da poter essere incluse in questi tool..
2- da questo deriva il fatto che semplicemente se scegli un tool non puoi fare "tutto". Arriverai ad un punto in cui vedi un'altra app che fa cose che tu non potrai mai fare perché sei legato al concetto di multipiattaforma e tool di terze parti.

 :-)