Autore Topic: Guida per implementare le Google Map v2  (Letto 3052 volte)

Offline flyd00

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 6
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Zopo ZP980+ Turbo
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Guida per implementare le Google Map v2
« il: 14 Aprile 2014, 15:33:47 CEST »
0
Ciao a tutti ragazzi, sono nuovo in questo campo, ho già scritto qualche app, ma è la prima volta che mi trovo di fronte ad un esigenza di creare un app che abbia una mappa dove inserire poi dei punti precisi (delle stazioni in particolare).  Ho provato una miriade di guide ma non riesco a far funzionare nulla. Non è che potreste descrivermi i passaggi (magari in italiano) per poter utilizzare le mappe google in Android Studio?

Offline pup3770

  • Utente junior
  • **
  • Post: 89
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy s3
  • Sistema operativo:
    Android
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #1 il: 22 Aprile 2014, 11:35:55 CEST »
0
Ciao
Citazione
flyd00
non so se hai già risolto ma io ho creato un app che permette di prelevare le coordinate gps (in automatico ogni "x" secondi oppure manualmente) e le salva in un db. In qualsiasi momento puoi visualizzare l'elenco oppure formattare l'elenco. Nell'elenco vengono visualizzate, per ogni localizzazione, le coordinate quali latitudine e longitudine.
Se ti serve dimmi pure.

Offline flyd00

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 6
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Zopo ZP980+ Turbo
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #2 il: 22 Aprile 2014, 12:40:35 CEST »
0
Ti ringrazio per la risposta. Non ho ancora avuto molto tempo da dedicarci. Dovrei sviluppare un app di bike sharing, quindi una mappa con dei punti ben precisi giá assegnati. E cliccando in uno di questi punti dare informazioni che si aggiornano tramite db

Offline pup3770

  • Utente junior
  • **
  • Post: 89
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy s3
  • Sistema operativo:
    Android
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #3 il: 22 Aprile 2014, 12:47:24 CEST »
0
Bello, il progetto è davvero interessante. Guarda andando a blocchi, devi aggiungere al db: latitudine, longitudine e un campo in cui ci scrivi quello che vuoi e poi salvi.

Quando vai a visualizzare non visualizzerai tutto l'elenco come faccio io ma solo quello di tuo interesse.

Io esempio sto avendo difficoltà ad inserire la mappa nella mia app. In pratica io dovrei avere una mappa e mettere i punti (coordinate) gps prelevati ed unirli tra loro per fare una sorta di tracker. bho..

Offline flyd00

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 6
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Zopo ZP980+ Turbo
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #4 il: 23 Aprile 2014, 22:59:42 CEST »
0
Sono riuscito a a far funzionare tutto. Ora però quando apro l'app lo zoom è troppo esteso. vorrei zoomare sulla mia zona d'interesse (in questo caso Palermo),come faccio?
« Ultima modifica: 24 Aprile 2014, 00:15:54 CEST da flyd00 »

Offline pup3770

  • Utente junior
  • **
  • Post: 89
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy s3
  • Sistema operativo:
    Android
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #5 il: 24 Aprile 2014, 10:27:45 CEST »
0
Citazione
flyd00
ti sembrerà strano ma penso di aver trovato la soluzione per te, io che ancora non sono stato in grado di implementare la mappa; Anzi se puoi mi spieghi (col cucchiaino/passo passo) come fare?

Guarda questo link: http://android.devapp.it/t023-utilizzare-le-google-maps-api-v-2-su-android-parte-2

Se leggi al centro circa troverai:
Codice: [Seleziona]
Centrare la mappa sulle coordinate prescelte
Otteniamo innanzitutto un riferimento alla mappa, che utilizzeremo per tutti i nostri esempi. Quindi specifichiamo le coordinate creando un oggetto LatLng (per l’esempio, la mappa sarà centrata sul Duomo di Milano). Infine centriamo la mappa sul punto prescelto; il livello di zoom scelto per l’esempio è 5.


Codice (Java): [Seleziona]
public class MainActivity extends FragmentActivity {

 private final LatLng STARTING_POINT=new LatLng(45.464711, 9.188736);

 @Override
 protected void onCreate(Bundle savedInstanceState) {
   super.onCreate(savedInstanceState);
   setContentView(R.layout.activity_main);
   GoogleMap map=((SupportMapFragment) getSupportFragmentManager().findFragmentById(R.id.map)).getMap();
   map.moveCamera(CameraUpdateFactory.newLatLngZoom(STARTING_POINT, 5));
 }
}

e poi:

Codice: [Seleziona]
Eseguire lo zoom della mappa
Una volta centrata la mappa, il comando per eseguire lo zoom produrrà un gradevole effetto di avvicinamento/allontanamento. Il parametro 2000 indica che l’animazione di zoom durerà 2 secondi.

Codice (Java): [Seleziona]
map.animateCamera(CameraUpdateFactory.zoomTo(15), 2000, null);


Nelle coordinate metti le coordinate del centro di Palermo: (
Codice: [Seleziona]
Palermo: 38.1156369; 13.3612966),
vedi sito:
http://www.dossier.net/utilities/coordinate-geografiche/provincia-palermo.htm
« Ultima modifica: 24 Aprile 2014, 10:29:33 CEST da pup3770 »

Offline flyd00

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 6
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Zopo ZP980+ Turbo
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #6 il: 24 Aprile 2014, 10:33:32 CEST »
0
Ti ringrazio tantissimo per le info, ora proverò lo zoom.
Piu' tardi ti scriverò una guida passo passo per implementare le google maps v2 su android studio 0.5.5 ;)

Offline pup3770

  • Utente junior
  • **
  • Post: 89
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy s3
  • Sistema operativo:
    Android
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #7 il: 24 Aprile 2014, 10:41:46 CEST »
0
Ok grazie mille, a dopo

Offline minimanimo

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 16
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Galaxy S2
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #8 il: 29 Aprile 2014, 23:00:18 CEST »
0
Salve,interessa molto anche a me per favore.. ho provato alcune guide su internet ma non riesco a farle funzionare.
Grazie

Offline minimanimo

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 16
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Galaxy S2
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #9 il: 02 Maggio 2014, 23:50:24 CEST »
0
Abbandonati a noi stessi :(

Offline pup3770

  • Utente junior
  • **
  • Post: 89
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy s3
  • Sistema operativo:
    Android
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #10 il: 03 Maggio 2014, 12:17:34 CEST »
0
Ciao
Citazione
minimanimo
, no non devi avere paura.

Io non ho ancora provato ad installare Google Map v2 ma in altri topic ho scritto, avevo citato anche dei link che non andavano ma poi un ragazzo mi ha risposto dicendo di provare il link:

Google Maps Android API v2 - Tutorial

quindi selezionare: https://developers.google.com/maps/documentation/android/start?hl=it

La conversazione la trovi qui:
http://www.anddev.it/index.php?topic=13874.new;topicseen#new

Fammi gentilmente sapere perché interessa anche a me.
« Ultima modifica: 03 Maggio 2014, 12:21:03 CEST da pup3770 »

Offline minimanimo

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 16
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Galaxy S2
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #11 il: 03 Maggio 2014, 13:31:48 CEST »
0
Cio Pup,considera che ieri mi sono sbattuto fino al'1 di notte.
Sono riuscito a malapena avviare la visualizzazione della mappa,ho avuto un sacco di problemi con alcuni metodi non riconosciuti ecc...
Ho notato che con eclipse ci sono solo problemi,passando il progetto a Android studio,sono riuscito a farlo avviare.
Ora seguo questi link e vediamo un pò.. ti tengo aggiornato :)

EDIT: non avevo notato che era il link alla guida di google,io alla fine stavo seguendo proprio quella e ho avuto comunque alcuni problemi.

Post unito: 03 Maggio 2014, 16:06:27 CEST
Ok seguendo il tutorial di google stò incominciando a far funzionare qualcosa.
un consiglio,usa Android Studio,perchè eclipse mi dava problemi
« Ultima modifica: 03 Maggio 2014, 16:06:27 CEST da minimanimo, Reason: Merged DoublePost »

Offline pup3770

  • Utente junior
  • **
  • Post: 89
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy s3
  • Sistema operativo:
    Android
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #12 il: 03 Maggio 2014, 16:20:05 CEST »
0
Si infatti, Eclipse sembra dia problemi. Mi consigliavano, come stai facendo anche tu, Android Studio. Io ho installato Android Studio ma duole il cuore lasciare Eclipse visto che è stato il primo ambiente che ho utilizzato per creare app Android. Addirittura (non ricordo dove ho sta conversazione) un ragazzo mi diceva che con Android Studio riesce a caricare le mappe perché già installate nell'IDE. Io purtroppo non sono ancora riuscito.

Fammi sapere qualcosa. Grazie

NOTA: io in questi giorni sto sbattendo la testa sui database spaziali, dovrei rilevare in diversi momenti della giornata e in giornate diverse i dati spaziali per confrontarli e vedere che diversità/errori di rilevazione ci sono.

Offline flyd00

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 6
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Zopo ZP980+ Turbo
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Guida per implementare le Google Map v2
« Risposta #13 il: 07 Maggio 2014, 11:17:34 CEST »
0
Scritta esclusivamente da me. Se a qualcuno puo' interessare. La guida è mia, non spacciatela in giro sotto nome di qualcun'altro. Chiedetemi quantomeno il permesso prima di pubblicarla altrove, grazie.

Come implementare le Google Maps v2 su Android Studio (guida aggiornata al 24/04/2014).

Inanzitutto prima di cominciare aggiorniamo per bene il nostro compilatore, Android Studio dev'essere aggiornato alla versione 0.5.5.  Per fare ciò (se l'aggiornamento non viene richiesto) basta cliccare in alto su "Help" e successivamente "Check for update".  Dopo avere aggiornato AS (ricordate, avviatelo sempre come amministratore in questi casi se utilizzate Windows) dobbiamo aggiornare e installare pacchetti che saranno essenziali per l'avvio delle Google Maps. 
Quindi dopo avere aperto Android Studio (RICORDA: esegui come amministratore altrimenti gli aggiornamenti non andranno a buon fine) apriamo l'SDK Manager e scarichiamo i pacchetti che di default vuole aggiornati. Finito ciò dobbiamo scaricare e installare i pacchetti che troveremo nella cartella Extras all'interno dell'SDK Manager, quindi spuntiamo la cartella Extras e diamo avvio al download e all'installazione di essi. Appena il processo verrà concluso, riavviate Android Studio, create un nuovo progetto inserite il vostro nome dell'app, il nome del modulo, il package e IMPORTANTE scegliete come Minimum required SDK :  API 9: Android 2.3 (Gingerbread) clicchiamo su Next e selezioniamo Google Maps Activity, date invio e costruirà il progetto. Non abbiamo però ancora finito. Bisogna andare su build.gradle (attenzione ce ne sono due, dobbiamo prendere quello che fa riferimento alla nostra app, subito dopo la cartella release). Aperto il build.gradle andando sempre in basso troverete come commento "ccompile 'com.google.android.gms:play-services:4.2.42' "  togliete gli slash e scrivetelo appunto all'interno della categoria "dependecies" esattamente sotto il "compile ' com.android.support:appcompat-v7:19.+' ".   A questo punto Android Studio è quasi pronto per l'utilizzo delle mappe ma google per far sì che l'applicazione sia attendibile e vera per potere accedere ai propri server per usufruire delle mappe ha bisogno che si registri una cosiddetta API Key.  Allora andiamo su "https://code.google.com/apis/console/?noredirect"  cioè la cosiddetta Console API di Google. Facciamo il login con il nostro utente Google e andiamo a sinistra su "Services" e andiamo a selezione "ON" il servizio "Google Maps Android V2", dopodichè sempre nel menù a sinistra cliccare su "API Access" e cliccare su "Create new Android Key", inserite il codice SHA-1 e il nome del package della vostra app per intero. Confermate e  trovete la tabella con il vostro certificato SHA1, il vostro package e l'API KEY di Google. Successivamente ritornare su Android Studio precisamente nell'Android Manifest e troverete questa stringa:
<meta-data
android:name="com.google.android.maps.v2.API_KEY"
android:value="API KEY" />

Dove c'è scritta API KEY dovete copiare l'API che vi ha appena dato la Google Apis.

Come ottenere il certificato SHA1?
Questa è una procedura molto semplice ma che su internet sopratutto su Android Developer non è spiegata affatto bene.  Accedete al vostro prompt dei comandi e lasciatelo un momento da parte. Andate nella vostra cartella d'installazione del vostro jdk ed entrate su bin. Solitamente C:\Program Files\Java\jdk1.6.0_43\bin.  Ora dovete copiare il vostro percorso sul prompt dei comandi, ma seguito da cd. (Esempio  cd C:\Program Files\Java\jdk1.6.0_43\bin) vedrete che così il prompt dei comandi sarà entrato nella cartella.  Ora date questo comando:  "keytool -list -v -keystore C:/Users/enter_your_user_name/.android/debug.keystore -alias androiddebugkey -storepass android -keypass android" (senza virgolette ovviamente).  Il prompt dei comandi vi restituirà il codice SHA1 che andremo ad inserire nella console Google API.