Autore Topic: Linee guida layout  (Letto 301 volte)

Offline Lorenzo993

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 7
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nessuno, strano ma vero...
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Linee guida layout
« il: 19 Marzo 2014, 13:40:32 CET »
0
Salve ragazzi, mi potreste suggerire delle semplice regole da seguire per creare layout che si adattino alla maggior parte delle risoluzioni? grazie

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:Linee guida layout
« Risposta #1 il: 19 Marzo 2014, 14:42:12 CET »
+1
Salve ragazzi, mi potreste suggerire delle semplice regole da seguire per creare layout che si adattino alla maggior parte delle risoluzioni? grazie

Indicazioni semplici e generali possono essere queste, poi è chiaro che ci srebbe da approfondire molto:

1) Per le dimensioni (larghezza, altezza, margini, padding, etc) usa sempre unità di misura dp e sp. Sono unità di misura che ti garantiscono approssimativamente la stessa dimensione fisica sullo schermo. Nel senso che se misuri con un righello la dimensione di un Button su un display 240x320 e su uno 1980x1080, saranno circa uguali. Avrai quindi una scalatura automatica del tuo layout in base alla risoluzione dello smartphone (per tablet dovrai comunque fare un layout a parte per quella classe di device).

2) Non posizionare mai in modo assoluto gli oggetti, cioè non pensare di poter mettere un Button a 100 pixel dal bordo in alto 120 pixel dal bordo sinistro per allinearlo ad una grafica che usi come sfondo. Usa sempre posizionamenti in sequenza orizzontale/verticale tra oggetti (con LinearLayout) o posizionamenti relativi tra oggetti (con RelativeLayout).

3) Se hai mai avuto occasione di usarlo, cerca di pensare ai layout come a pagine HTML organizzate a DIV con dimensioni e posizioni fluide in funzione della dimensione dello schermo. L'idea è che usando i dp e i posizionamenti relativi tra oggetti, variando la risoluzione dello schermo il layout dovrebbe essere elastico e adattarsi al nuovo schermo con le stesse proporzioni.
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline Lorenzo993

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 7
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nessuno, strano ma vero...
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Linee guida layout
« Risposta #2 il: 19 Marzo 2014, 14:51:16 CET »
0
Ok grazie delle informazioni :) quindi quando creo un layot con eclipse la distanza tra gli elementi la abbondo un po o la faccio precisa? in modo da comparare quel dislivello tra le risoluzioni dico.

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:Linee guida layout
« Risposta #3 il: 19 Marzo 2014, 15:37:24 CET »
0
Ok grazie delle informazioni :) quindi quando creo un layot con eclipse la distanza tra gli elementi la abbondo un po o la faccio precisa? in modo da comparare quel dislivello tra le risoluzioni dico.

In teoria l'unica distanza che devi impostare sono i margini ed i padding... 8dp... 16dp... di solito sono numeri di questo tipo.
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline Lorenzo993

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 7
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nessuno, strano ma vero...
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Linee guida layout
« Risposta #4 il: 19 Marzo 2014, 17:10:43 CET »
0
OK grazie tante.