Autore Topic: Giroscopio  (Letto 2038 volte)

Offline berna4sg

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 17
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
Giroscopio
« il: 14 Febbraio 2014, 00:21:17 CET »
0
Ciao ragazzi  ;-)
Sto realizzando un'applicazione che utilizza i dati provenienti dall'accelerometro e dal giroscopio del telefono per ottenere dei template da utilizzare per il riconoscimento di alcuni pattern. E' la prima volta che utilizzo il giroscopio e quindi non sono un espert;e non capisco se funziona tutto come dovrebbe poichè, sapendo che il giroscopio misura la rotazione di un certo dispositivo, tenendolo appoggiato al tavolo i valori cambiano in continuazione. Dove sbaglio?

Offline arlabs

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 434
  • Respect: +49
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    GalaxyS6, Nexus5
  • Play Store ID:
    AR Labs
  • Sistema operativo:
    Windows 10
Re:Giroscopio
« Risposta #1 il: 14 Febbraio 2014, 09:37:25 CET »
0
I valori del giroscopio hanno una deriva... sempre. Per lo meno nei giroscopi integrati nei device.

Se ti interessa solo misurare rotazioni abbastanza veloci applica un filtro passa alto ai valori letti dal giroscopio, oppure, più banalmente anche se meno fine, metti una soglia sotto la quale ignorare i valori del giroscopio.

Se ti interessa invece mantenere sempre l'orientamento rispetto a "qualcosa", che sia la posizione iniziale o altro... devi appoggiarti anche al magnetometro.
A quel punto ti rimando ad un post di qualche giorno fa in cui si parlava di quello...

Ciao.


Offline berna4sg

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 17
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
Re:Giroscopio
« Risposta #2 il: 14 Febbraio 2014, 16:03:01 CET »
0
Come faccio a fare dei template per dopo riconoscere dei pattern? Tipo movimento largo del braccio o tirarlo su ecc?

Offline arlabs

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 434
  • Respect: +49
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    GalaxyS6, Nexus5
  • Play Store ID:
    AR Labs
  • Sistema operativo:
    Windows 10
Re:Giroscopio
« Risposta #3 il: 14 Febbraio 2014, 18:01:01 CET »
0
Il giroscopio riconosce solo cambiamenti di orientamento, non movimenti più complessi.

Se devi riconoscere movimenti complessi devi associare giroscopio e accelerometro.
Capisci però che lo stesso movimento viene percepito in modo diverso dal dispositivo se tenuto un mano in maniera diversa.

Se dovessi fare io una cosa del genere, lo farei con reti neurali (con 6 ingressi, 3 del giroscopio e 3 dell'accelerometro) che poi addestrerei con numerosi movimenti.

Offline berna4sg

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 17
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
Re:Giroscopio
« Risposta #4 il: 18 Febbraio 2014, 16:04:01 CET »
0
Sicuramente con la tua soluzione si avrebbe una precisione maggiore ma a me interessa combinare accelerometro e giroscopio in modo tale da creare dei template (arco creato col braccio per una curva ad esempio), salvarli e confrontarli con i dati appena raccolti per segnalare un evento (tipo con un Toast).

Offline kira

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    mac osx
Re:Giroscopio
« Risposta #5 il: 06 Maggio 2014, 12:27:39 CEST »
0
Ciao, sto provando anche io ad interagire con il giroscopio del mio dispositivo. Mi servirebbe soltanto calcolare la direzione di spostamento (dx,sx,su,giu) rispetto a delle coordinate iniziali.

Come posso fare?

Grazie