Autore Topic: adMob ed eCPM  (Letto 1851 volte)

Offline Zampa

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 32
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Tab 2 7.0
  • Sistema operativo:
    Windows 8
adMob ed eCPM
« il: 09 Novembre 2013, 11:08:15 CET »
0
Ciao,
qualcuno ha capito, o ha trovato qualche articolo che spieghi chiaramente, come funzionano i calcoli in adMob?
Io ho visto che, andando nella sezione Monetizza -> Tutte le app -> Seleziono la mia app -> clicco su "Modifica mediazione" di una unità pubblicitaria -> posso modificare l'eCPM che di default è impostato a 0,01$.
Ora l'ho modificato ad 1$... ma cosa cambia?
Se lo impostassi a 100$ guadagnerei di più? Oppure non mi verrebbero più fornite pubblicità perchè i miei banner hanno un costo troppo alto?

Purtroppo le informazioni disponibili in rete sono poche e poco chiare, e anche la stessa guida adMob non è che sia un gran che!
Se qualcuno ha le idee più chiare...

Grazie!
Ciao, Nicola

Offline eagledeveloper

  • Translate Team
  • Utente senior
  • ****
  • Post: 516
  • Respect: +37
    • Google+
    • 347516210
    • dark_pinz
    • @WandDStudios
    • Mostra profilo
    • W&D Studios
  • Dispositivo Android:
    HTC One X e HTC One
  • Play Store ID:
    W%26D+Studios
  • Sistema operativo:
    Ubuntu / Windows 7
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #1 il: 11 Novembre 2013, 08:22:09 CET »
0
Modificando l'eCPM ti vengono forniti solo banner che rispecchiano quel valore. Pìu è alto più si guadagna a parità di click, ovviamente più alto é e meno banner rispecchieranno il criterio quindi capiterà che non ci sono banner disponibili e l'utente non vedrà la pubblicità.
I numeri contano molto di più del seme.

Offline Zampa

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 32
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Tab 2 7.0
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #2 il: 11 Novembre 2013, 21:04:45 CET »
0
Modificando l'eCPM ti vengono forniti solo banner che rispecchiano quel valore. Pìu è alto più si guadagna a parità di click, ovviamente più alto é e meno banner rispecchieranno il criterio quindi capiterà che non ci sono banner disponibili e l'utente non vedrà la pubblicità.

Ok, chiaro... un'altra domanda sempre su adMob e calcoli strani ed incomprensibili:
nell'immagine allegata potete vedere la tabella di riepilogo proposta da adMob nella schermata "Monetizza" della mia app.
Se prendiamo ad esempio i giorni 6/11 e 9/11 troviamo un tasso di riempimento praticamente uguale, un numero di clic superiore il 9/11 ma un valore per le entrate stimate nettamente inferiore il 9/11 rispetto al 6/11...
Perchè?

Grazie!
Ciao, Nicola

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #3 il: 11 Novembre 2013, 21:22:58 CET »
0
Non so se hai presente come funziona il mercato degli ads... non dalla parte di chi viene remunerato, ma dalla parte di chi paga.

E' una vera e propria asta che viene tenuta in automatico dal sistema: chi vuol comprare spazi pubblicitari imposta il tetto massimo da spendere per comprare lo spazio per un certo annuncio e il totale giornaliero spendibile. Quando nella tua app deve essere visualizzato un annuncio, in tempo reale avviene un'asta, per cui viene visualizzato l'annuncio che offre di più per l'asta. Per un po' ho seguito un account di acquisto spazi pubblicitari, quando vedevo che finivo il budget giornaliero troppo presto nella giornata, abbassavo un po' il tetto massimo di spesa, così invece di visualizzare 5 annunci comprando spazi a 2 euro l'uno, ne compravo 20 da 0,5 euro (cifre di esempio).

Questo per dire che gli euro a clic non provengono da calcoli matematici, dipendono dalle impostazioni scelte dagli inserzionisti e dall'esito delle aste. A volte ti aggiudichi gli annunci che pagano di più, altre volte no. In più ci sono meccanismi di protezione dai clic fraudolenti, per cui se il sistema rileva delle stranezze (clic concentrati su alcuni IP, etc) vengono annullati o ridotti gli importi.

NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline felasandroid

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 345
  • Respect: +10
    • Github
    • balduzziantonio
    • balduzziantonio.unifi
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Huawei P8 Lite
  • Play Store ID:
    FelasTech
  • Sistema operativo:
    Windows 10
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #4 il: 12 Novembre 2013, 08:58:08 CET »
0
Non so se hai presente come funziona il mercato degli ads... non dalla parte di chi viene remunerato, ma dalla parte di chi paga.

E' una vera e propria asta che viene tenuta in automatico dal sistema: chi vuol comprare spazi pubblicitari imposta il tetto massimo da spendere per comprare lo spazio per un certo annuncio e il totale giornaliero spendibile. Quando nella tua app deve essere visualizzato un annuncio, in tempo reale avviene un'asta, per cui viene visualizzato l'annuncio che offre di più per l'asta. Per un po' ho seguito un account di acquisto spazi pubblicitari, quando vedevo che finivo il budget giornaliero troppo presto nella giornata, abbassavo un po' il tetto massimo di spesa, così invece di visualizzare 5 annunci comprando spazi a 2 euro l'uno, ne compravo 20 da 0,5 euro (cifre di esempio).

Questo per dire che gli euro a clic non provengono da calcoli matematici, dipendono dalle impostazioni scelte dagli inserzionisti e dall'esito delle aste. A volte ti aggiudichi gli annunci che pagano di più, altre volte no. In più ci sono meccanismi di protezione dai clic fraudolenti, per cui se il sistema rileva delle stranezze (clic concentrati su alcuni IP, etc) vengono annullati o ridotti gli importi.

ma questi spazi li compravi ad esempio con google adwords ?

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #5 il: 12 Novembre 2013, 09:09:18 CET »
0
Si, ma tieni conto che erano circa sei anni fa, magari ora é più complesso
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline felasandroid

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 345
  • Respect: +10
    • Github
    • balduzziantonio
    • balduzziantonio.unifi
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Huawei P8 Lite
  • Play Store ID:
    FelasTech
  • Sistema operativo:
    Windows 10
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #6 il: 12 Novembre 2013, 09:13:01 CET »
0
Si, ma tieni conto che erano circa sei anni fa, magari ora é più complesso


ma questa campagna diciamo di pubblicità ti ha portato poi i frutti che speravi? o la quantità di installazioni in più non era gran che?

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #7 il: 12 Novembre 2013, 09:29:52 CET »
0
Non compravo spazi per vendere app (che 6 anni fa non c'erano), ma servizi. La persona per cui lo facevo ne ha avuto benefici al tempo in cui doveva avviare l'attività.
« Ultima modifica: 12 Novembre 2013, 09:42:56 CET da bradipao, Reason: spiegato meglio »
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline Zampa

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 32
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Tab 2 7.0
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #8 il: 15 Novembre 2013, 15:54:42 CET »
0
Non so se hai presente come funziona il mercato degli ads... non dalla parte di chi viene remunerato, ma dalla parte di chi paga.

E' una vera e propria asta che viene tenuta in automatico dal sistema: chi vuol comprare spazi pubblicitari imposta il tetto massimo da spendere per comprare lo spazio per un certo annuncio e il totale giornaliero spendibile. Quando nella tua app deve essere visualizzato un annuncio, in tempo reale avviene un'asta, per cui viene visualizzato l'annuncio che offre di più per l'asta. Per un po' ho seguito un account di acquisto spazi pubblicitari, quando vedevo che finivo il budget giornaliero troppo presto nella giornata, abbassavo un po' il tetto massimo di spesa, così invece di visualizzare 5 annunci comprando spazi a 2 euro l'uno, ne compravo 20 da 0,5 euro (cifre di esempio).

Questo per dire che gli euro a clic non provengono da calcoli matematici, dipendono dalle impostazioni scelte dagli inserzionisti e dall'esito delle aste. A volte ti aggiudichi gli annunci che pagano di più, altre volte no. In più ci sono meccanismi di protezione dai clic fraudolenti, per cui se il sistema rileva delle stranezze (clic concentrati su alcuni IP, etc) vengono annullati o ridotti gli importi.

Ok, però non mi è ancora chiaro che calcoli fanno per ottenere le "entrate stimate".
Prendiamo sempre come esempio il giorno 6/11: quei 2,34€ di entrate stimate come sono stati calcolati?

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #9 il: 15 Novembre 2013, 16:12:32 CET »
0
Ok, però non mi è ancora chiaro che calcoli fanno per ottenere le "entrate stimate".
Prendiamo sempre come esempio il giorno 6/11: quei 2,34€ di entrate stimate come sono stati calcolati?

Non sono calcolate, sono il risultato delle aste.

Ad essere calcolato è l'RPM, che si calcola facendo 2,34 * 1000 / impressioni.
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline Zampa

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 32
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Tab 2 7.0
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #10 il: 15 Novembre 2013, 17:03:57 CET »
0
Non sono calcolate, sono il risultato delle aste.

Ad essere calcolato è l'RPM, che si calcola facendo 2,34 * 1000 / impressioni.

Ma allora che senso ha farmi impostare un valore di eCPM se tanto poi il prezzo del mio spazio pubblicitario viene deciso con un'asta?
E comunque scusa, io sono quello che mette a disposizione uno spazio pubblicitario, ma di fatto non ho alcun potere su di esso? Bella fregatura...  :-(

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #11 il: 15 Novembre 2013, 17:43:55 CET »
0
Ma allora che senso ha farmi impostare un valore di eCPM se tanto poi il prezzo del mio spazio pubblicitario viene deciso con un'asta?

Premettiamo una cosa: se quel campo servisse a scegliere se guadagnare tanto o poco, sarebbe decisamente inutile, perchè tutti vorrebbero guadagnare tanto.

Detto questo, secondo me (dico secondo me perchè non sono admob) quel campo serve al fornitore di spazi per filtrare gli annunci nel caso in cui ci siano molti più annunci che spazi (per partecipare solo alle aste più remunerative, ma se poi non ci sono aste grosse, rimani a secco), oppure nel caso in cui tu voglia privilegiare una certa fonte di annunci rispetto ad altre (per cui decidi di partecipare a tutte le aste di una fonte o solo a quelle remunerative di un'altra). Io me lo spiego così.

E comunque scusa, io sono quello che mette a disposizione uno spazio pubblicitario, ma di fatto non ho alcun potere su di esso? Bella fregatura...  :-(

Quale potere dovresti avere? Garantisci forse vendite di prodotti a qualcuno? Garantisci ritorni?
E tieni conto di una cosa: più il clic costa all'inserzionista e più l'intermediario guadagna, per cui è tutto interesse dell'intermediario farti guadagnare il più possibile.

A me sembra una cosa vantaggiosa per tutti: tu metti lo spazio, l'inserzionista compra degli spazi da un intermediario, l'intermediario si prende l'onere di accoppiare spazi e inserzioni ad un prezzo equo. Equo nel senso che tiene un'asta virtuale tra i fornitori di spazi e fa pagare all'inserzionista il prezzo che ne risulta. Se ci sono tantissimi spazi e pochi annunci, è chiaro che gli spazi renderanno di meno (e viceversa).
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline Zampa

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 32
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Tab 2 7.0
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #12 il: 23 Novembre 2013, 09:12:46 CET »
0
Torno a sfruttare le conoscenze di bradipao, visto che di adMob non ne capisco proprio niente!! ...credo che ormai si trovino più informazioni sull'argomento in questo post che in tutto il resto del web!  :-)

Allego un'immagine che riporta alcuni dati, suddivisi per paese, delle visualizzazioni di pubblicità fatte dalla mia applicazione.
Come si può vedere la maggior parte delle visualizzazioni avviene in Italia, con conseguenti maggiori entrate.
Se però confrontiamo India e Regno Unito, si può notare che nel Regno Unito con non molte impressioni ho un buon valore di entrate stimate, in India invece, pur avendo un numero maggiore di impressioni le entrate sono pari a 0€!!
Perchè? In questo modo in pratica sto facendo pubblicità gratis in India! E visto che è il secondo paese nell'ordine dei download della mia app, non è che la cosa mi piaccia molto!  >:(

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
  • Respect: +567
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #13 il: 23 Novembre 2013, 09:53:35 CET »
0
Eheh, alla fine è una questione di PIL pro-capite. Dove è più alto, girano più soldi, dove è molto basso, molti meno.
NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline Zampa

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 32
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Tab 2 7.0
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:adMob ed eCPM
« Risposta #14 il: 23 Novembre 2013, 10:15:21 CET »
0
Eheh, alla fine è una questione di PIL pro-capite. Dove è più alto, girano più soldi, dove è molto basso, molti meno.

Beh, ma chi paga la pubblicità non è il povero indiano che usa la mia applicazione, ma l'azienda che si è aggiudicata il mio spazio pubblicitario! Se è riuscita ad aggiudicarselo significa che ad adMob qualcosa ha pagato, o no?!