Autore Topic: AppBugTracker - Monitorare le applicazioni  (Letto 827 volte)

Offline jfabrix101

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 10
  • jfabrix101 - Android Developer
    • jfabrix101
    • Mostra profilo
    • Fabrizio Russo
  • Dispositivo Android:
    Galaxy Nexus - Asus Transformer Prime
  • Play Store ID:
    frusso
  • Sistema operativo:
    Ubuntu
AppBugTracker - Monitorare le applicazioni
« il: 08 Novembre 2013, 21:22:51 CET »
Salve a tutti,

Apro questo thread in questa sezione perchè credo che un bar sia il posto migliore per fare due chiacchiere riguardo una soluzione. Se qualche moderatore ritiene di spostarla mi faccia sapere (o ovviamente si senta libero di spostarla a suo piacimento).

Sto lanciando un nuovo sistema per monitorare eventuali crash delle applicazioni android.
Come sviluppatore ogni tanto capita che qualcuno mi scrive dicendo che la mia app sul suo telefono non funziona correttamente (credo che sia capitato ad ognuno di noi) ed allora comincia la trafila (spesso in inglese) sulle domande sul che telefono ha, che versione di android, se stock o moddata, se mi puo mandare un logcat (sempre ammesso che sappia cosa sia), ecc ecc

Stanco di questa tiriteria mi sono guardato intonrno ed ho visto che ci sono diverse soluzioni (tipo ACRA o BugSense), ma nessuna faceva quello che avevo in mente io.

E siccome me la cavo un po' con lo scrivere le applicazioni web ho deciso di tirare su un server che faccia da backend per raccogliere tutte  ( o la maggior parte) delle informazioni raccoglibili quando un'applicazione va in errore, a partire, ovviamente dallo stack trace stesso.

Il risultato, simile ovviamente a quanto fanno anche gli altri, è visibile al sito

www.appbugtracker.com

Vi pregherei se ne avete voglie di dargli un'occhiata e se vi convince di provarla ad usare nelle vostre applicazioni.
Il tutto è ancora in beta (soprattutto a causa del mio scarso inglese, anzi se notate strafalcioni fatemi sapere).

Perchè non usare ACRA ?

E' una domanda leggittima. Prima di tutto ACRA si può usare, basta puntare ad un indirizzo di appBugTracker per avere ACRA come front-end ed appBugTracker come backend.

Poi perchè per usare ACRA ogni sviluppatore si deve allestire il suo backend non essendo più supportato il google docs.

Ed infine,  perchè la mia idea è quello di rendere il framework di base sempre più esteso, integrando una serie di utility che spesso si usano nelle applicazioni (Activity di about, Semplificazione delle preferences, gestione della sicurezza, ... )
Al momento il framewok lato android è solo per la gestione delle eccezioni più qualche piccola utilità, ma in futuro ho intenzione di estenderlo

Il sito è online, ho iniziato a proporlo qui perchè è una community italiana (a proposito ho creato anche la community google plus e twitter). fatemi sapere le vostre opinioni

Grazie

Offline bradipao

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4043
  • keep it simple
    • Github
    • Google+
    • bradipao
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 5
  • Play Store ID:
    Bradipao
  • Sistema operativo:
    W7
Re:AppBugTracker - Monitorare le applicazioni
« Risposta #1 il: 09 Novembre 2013, 08:41:22 CET »
Sembra interessante, la proverei volentieri anche solo per curiosità. Da quello che ho capito il grosso del valore aggiunto sta nel backend che gira sul tuo server.

Infine, non so se è voluto, ma il link di download attualmente non sembra essere attivo e comunque io metterei un bel pulsantone in homepage per il download.  :-P

NON rispondo a domande nei messaggi privati
Bradipao @ Play Store

Offline jfabrix101

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 10
  • jfabrix101 - Android Developer
    • jfabrix101
    • Mostra profilo
    • Fabrizio Russo
  • Dispositivo Android:
    Galaxy Nexus - Asus Transformer Prime
  • Play Store ID:
    frusso
  • Sistema operativo:
    Ubuntu
Re:AppBugTracker - Monitorare le applicazioni
« Risposta #2 il: 09 Novembre 2013, 11:53:04 CET »
Beh sicuramente chi vuole adottare una soluzione di questo tipo si deve porre il problema di creare tutta l'infrastruttura di backend e questo risolve già gran parte del problema

Quindi sicuramente il valore aggiunto è il backend. Per il momento la parte client fa poco, ma ho intenzione di arricchirla molto con tutte quelle classi di utilità chenel tempo ho raccolto ed implementato, in modo da farlo diventare anche un framework di sviluppo.

Opss. E' vero. il downalod non funziona !!!
In effetti non lo avevo mai testato.
Ora sono fuori ma già nel pomeriggio aggiorno

Grazie


Post unito: 09 Novembre 2013, 17:36:57 CET
Ecco fatto

Ho dato una bella aggiustata all'inglese e corretto il link per il download.

Post unito: 09 Novembre 2013, 18:13:58 CET
Grazie per il suggerimento del pulsantone in home page. Ci penso su anche perchè stavo pernsando di abilitare il download solo ad utenti registrati perchè se non sei registrato ed hai registrato la tua app, la libreria non ti serve a nulla.

Però ci penso ...
« Ultima modifica: 09 Novembre 2013, 18:13:58 CET da jfabrix101, Reason: Merged DoublePost »

Offline wlf

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 335
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Xperia
Re:AppBugTracker - Monitorare le applicazioni
« Risposta #3 il: 07 Luglio 2014, 12:48:13 CEST »
Perchè non usare ACRA ?
E' una domanda leggittima. Prima di tutto ACRA si può usare, basta puntare ad un indirizzo di appBugTracker per avere ACRA come front-end ed appBugTracker come backend.

Con ACRA come front-end dobbiamo quindi puntare al link del sito (www.appbugtracker.com)?

Codice: [Seleziona]
formUri = "http://www.appbugtracker.com"
Sempre con ACRA dove dobbiamo inserire l'Application Key?
Nella registrazione dobbiamo inserire in "Application Name" il nome per esteso della nostra App?

Grazie. ;)

Offline jfabrix101

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 10
  • jfabrix101 - Android Developer
    • jfabrix101
    • Mostra profilo
    • Fabrizio Russo
  • Dispositivo Android:
    Galaxy Nexus - Asus Transformer Prime
  • Play Store ID:
    frusso
  • Sistema operativo:
    Ubuntu
Re:AppBugTracker - Monitorare le applicazioni
« Risposta #4 il: 07 Luglio 2014, 13:04:59 CEST »
Ciao,

purtroppo con l'aggiunta di nuove funzionalità AppBugTracker non è più compatibile con ACRA.

Però puoi scaricare il jar ed utilizzare direttamente AppBugTracker, il funzionamento dal punto di vista del codice è praticamente lo stesso, ma il backend ti offre molte più informazioni (statistiche, feedback, ecc)

Trovi tutte le informazioni sulla sezione android di AppBugTracker

Se hai bisogno di aiuto puoi contattarmi anche in privato.
Ciao

Offline arlabs

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 430
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    GalaxyS6, Nexus5
  • Play Store ID:
    AR Labs
  • Sistema operativo:
    Windows 10
Re:AppBugTracker - Monitorare le applicazioni
« Risposta #5 il: 08 Luglio 2014, 15:45:58 CEST »
Bello il servizio.

Non ho però capito una cosa, nella versione free c'è un limite a 25 incidents... ma ogni quanto? Al giorno, al mese, all'anno...

Ciao.

Offline jfabrix101

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 10
  • jfabrix101 - Android Developer
    • jfabrix101
    • Mostra profilo
    • Fabrizio Russo
  • Dispositivo Android:
    Galaxy Nexus - Asus Transformer Prime
  • Play Store ID:
    frusso
  • Sistema operativo:
    Ubuntu
Re:AppBugTracker - Monitorare le applicazioni
« Risposta #6 il: 08 Luglio 2014, 18:28:58 CEST »
Nella versione free c'è un limite di 25 incident per un massimo di 7 giorni. Significa che che hai 26 incidenti tutti in un giorno il 26° cancella il primo mentre al contrario se hai un solo incidente (buon per te) ti viene cancellato automaticamente dopo 7 giorni.


Considera che sono più che sufficiente per un uso personale.
In fase di sviluppo sei l'unico che, in caso di errori, crea incidenti che ovviamente fixerai subito.
Una volta rilasciata l'applicazione gli incidenti possono essere di più dato che non è possibile testare su tutti i dispositivi, ma ogni sera ti arriva una email con il riepilogo e quindi non devi stare li a controllare se superi la soglia o meno.


Comunque qualsiasi informazioni sono qui per rispondere. Grazie