Autore Topic: shared preferences, file storage e database: come, quando e perchè??  (Letto 373 volte)

sparta88

  • Visitatore
ciao a tutti, sono nuovo nel forum.
è da tanto che vi leggo e tanti tutorial mi sono stati utilissimi per imparare questo fantastico mondo sulla programmazione java per android.

Vi scrivo oggi, per capire ( visto che ci sono tanti esempi ma ancora non riesco a capire il campo di uso di uno e dell' altro) quando usare le shared preferences e quando usare il salvataggio su file. (sto iniziando ora ad implementare i miei progetti per mantenere dei dati in memoria)
E ancora, se utilizzo il salvataggio su file..devo usare più file per dati diversi (diversi NON nel tipo ,ma diversi perché sono usati in punti diversi del programma e fanno riferimento a "cose" diverse) o mi basta usare un file unico? come faccio poi a richiamare i dati che mi servono se utilizzo un file solo??

es: se dovessi realizzare un programma che ad esempio tenga traccia del totale delle "banane" vendute, delle "mele" e del totale dei soldi guadagnati.. devo utilizzare 3 file o posso usarne uno solo e richiamare dal file solo i totali (che andranno via via ad aumentare, giorno dopo giorno di vendite) che ,ovviamente, avranno nomi diversi??

E, quando mi converrà utilizzare un database?? (solo quando la quantità di dati diventa troppo elevata??!)

Mi scuso per tutte queste domande  , ma non ho trovato nei tutorial un riassunto chiarificativo delle differenze e dell' uso di queste tre tecniche di salvataggio dati!
Grazie delle risposte.
« Ultima modifica: 19 Ottobre 2013, 17:54:19 CEST da sparta88 »