Autore Topic: Informazione sull\'uso delle API Google + aiuto inserimento punti di interesse  (Letto 457 volte)

Offline Gc24

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy GT-I9300
  • Sistema operativo:
    Windows 7
salve ragazzi avrei due domande da fare:
sto sviluppando un'app per la mia tesi, e faccio uso delle GoogleMap.
L'idea di fondo è: ricerca della mia posizione + visualizzazione di determinati POI nella mappa

girando sulla console online di google (dove ho ricavato la mia key per poter usare le mappe) sto leggendo che c'è un "Sample Period" per le API di 28 giorni....ovvero tra 28 giorni la mia app non riuscirà più ad usare la Google Map ???



Poi in seconda istanza, vi chiedo una cosa. Cercando su google pare che per visualizzare i POI su una mappa devo fare una "richiesta simile" dalla console delle google api (per avere il permesso di usare i Google Places API)

sto seguendo la strada giusta??
visto che finora la localizzazione su mappa sono riuscito a farla per bene seguendo le guide e i tutorial presenti per la rete, per l'aggiunta di un overlay con dei marker (es: visualizza sulla mappa dove mi sono localizzato tutte le chiese di roma) è semplice il lavoro da fare? qualcuno sa darmi qualche dritta??  ;-)


Post unito: 13 Ottobre 2013, 20:04:19 CEST
Ho risolto, per chi fosse interessato:

l'idea di base è far fare una connessione http alla mia app verso il server google demandato alla comunicazione dei dati di google places:
https://developers.google.com/places/documentation/search

attenzione, nella stringa che useremo come URL, tra i parametri c'è una key, che all'inizio pensavo fosse la stessa key che inseriamo nel manifest per l'uso delle maps.
NON è la stessa. Dalla console google va innanzitutto attivato il service Places API e quando si costruisce la stringa per la connessione http al server places, la key da inserire è quella che, nella pagina API access della google console, è denominata "Key for browser apps"

otterremo una risposta in formato JSON, che può essere parsata e durante il parsing, ottenendo le informazioni e le coordinate che ci vengono date da google inseriamo il marker di ogni POI.
« Ultima modifica: 13 Ottobre 2013, 20:04:19 CEST da Gc24, Reason: Merged DoublePost »