Autore Topic: Intrastat: discutiamone qui  (Letto 2373 volte)

Offline Melanogaster

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 260
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    SII
  • Sistema operativo:
    Kubuntu
Intrastat: discutiamone qui
« il: 02 Ottobre 2013, 13:08:58 CEST »
Mi ricollego, facendo un sunto, a quanto scritto nelle battute finali in questa discussione, riportando i vari messaggi (in ordine cronologico) importanti ed utili ai fini della discussione:
admob, ma si guadagna qualcosa? - Android Developers Italia

Citazione da: Melanogaster
Comunque il problema non sono tanto le tasse (fosse anche il 20% andrebbe bene) ma il dover pagare un commercialista per fare il tutto

Citazione da: GabryFer
Beh dipende da quanto spendi per intrastat, un centinaio di euro+ trimestrali devi metterli in conto, le tasse sono qualcosa tra il 20 e il 30 , la dichiarazione dei redditi o te la fai tu (oh my god!!) o te la fa il commercialista , dunque costa

Citazione da: undead
Citazione
GabryFer
Il problema è rappresentato dalle tasse (intrastat inclusa che sposta tutto il discorso) l'intrastat si paga ogno 3 mesi
L'intrastat lo devi fare trimestralmente se nel trimestre ci sono movimenti con paesi UE.
Se fai due movimenti, uno al primo gennaio e uno al 1 luglio, paghi l'intrastat per il primo e per il terzo trimestre. Stop.

Questione commercialista/tasse.

Intanto scindiamo chi ha una partita iva e chi non ce l'ha.

Chi ha una partita IVA è soggetto ad obblighi maggiori ma in teoria dovrebbe già avere un commercialista.
Si tratta di capire se il commercialista ha una vaga idea di come gestire questo tipo di guadagni ed eventualmente mettersi d'accordo su come gestire l'intrastat. Poiché non vige l'obbligo di delegare terzi per presentare documentazione a tuo nome o effettuare pagamenti, secondo me trattandosi sempre della stessa roba potresti anche dire al commercialista di prepararti il primo intrastat e poi per gli altri te la sbrighi da solo.

Chi non ha partita non dovrebbe essere soggetto ad intrastat e potrebbe trovarsi nella situazione in cui non ha un commercialista. La cosa migliore a quel punto è informarsi riguardo alla soglia dei 5000 euro annui. Stando sotto quella soglia dovrebbe avere una aliquota bassa e non essendo considerato lavoro continuativo non dovrebbe necessitare di partita iva.
Anche in questo caso penso si possa benissimo consultare un professionista, pagargli la consulenza e poi regolarsi di conseguenza.

Il grande problema a mio avviso è che la normativa non è chiara e i pareri sono spesso contrastanti. D'altra parte dovete tenere conto di due cose:
1- se si parla di cifre basse una differenza del 10% non cambia molto
2- considerando il punto 1 un commercialista non rischia di combinarti un casino per 200 euro di differenza dichiarando una cosa che poi lo stato ti contesta con multe, ricorsi, avvocati e perdite di tempo

Capisco il professionista che nel dubbio se farti pagare il 20 o il 30 sceglie l'opzione due, ti fa fare fatture una dietro l'altra e ti fa pagare di tutto e di più.
Se le cifre invece di essere centinaia di euro sono decine di migliaia forse il commercialista si ingegna di più.

Citazione da: GabryFer
Eccomi qua , intrastat mi costa 152 al trimestre tassa+dichiarazione +iva dal mio commercialista  Se dovessi aprire partita iva per monetizzare con admob  (già la posseggo per altro) non aprirei nulla, semplicemente rinuncerei al giochino, per numeri piccolini è una follia...

Se monetizzi 400 eur al mese ti rimgono circa 700 euro in 3 mesi, sempre contando sul fatti che devi aver prodotto app utili, con poche disinstallazioni e tanti utenti unici attivi che la utilizzino con frequenza. Pochi utenti unici molto attivi non innalzano per nulla l'eCPM

Altra info utile: l'intrastat si paga per trimestre, se avete ricevuto una fattura il 30 andata in pagamento da google dublino dovrete pagare intrastat per il trimestre LUGLIO - AGO-SETT, va inoltrata entro il 18/10

Citazione da: Melanogaster
Permettemi alcune considerazioni su cio' che avete detto, il mio scopo e' quello di creare una discussione costruttiva come gia' sta avvenendo, non una discussione di assistenza con domanda/risposta, ma in cui ognuno mette a disposizione le sue conoscenze.

Iniziamo.

Discorso Intrastat

Da wikipedia si legge:
Italia è l'unico paese europeo a non stabilire nessuna soglia e quindi a richiedere a tutti gli operatori (con l'eccezione di quelli in regime dei minimi[5]) di presentare gli elenchi intrastat. Italia inoltre sembra di essere l'unico paese ad applicare l'intrastat anche per l'acquisizione o la resa dei servizi. I piccoli operatori che lavorano solo occasionalmente con l'estero (e quindi non sono attivati a presentare i modelli intrastat da soli) possano trovarsi di sborsare, per la registrazione di una o un paio di fatture, 50-100 euro al trimestre, una somma spesso rilevante rispetto all'ammontare delle fatture stesse..

Avendo considerato che e' come suggeriscono undead e GabryFer, si potrebbe ritardare i pagamenti AdMob fino ad aver accumulato un certo TOT in modo da fare l'intrastat ogni 6 mesi invece che ogni tre.

Vi e' pero' da considerare se vada fatta l'intrastat per il bonifico di prova di pochi centesimi fatto da AdMob per confermare il c/c ;)
Citazione
Poiché non vige l'obbligo di delegare terzi per presentare documentazione a tuo nome o effettuare pagamenti, secondo me trattandosi sempre della stessa roba potresti anche dire al commercialista di prepararti il primo intrastat e poi per gli altri te la sbrighi da solo.
Sul sito Agenzie delle Entrate e' scritto appunto che non e' necessario delegare un intermediario e che puo' essere fatto direttamente presso gli uffici adibiti, scaricando e compilando il modulo, ne deduco quindi non sia una cosa complessa, ma su cio' ancora mi deve fare parecchie letture perche' l'insidia e' dietro l'angolo

Citazione
Chi non ha partita non dovrebbe essere soggetto ad intrastat e potrebbe trovarsi nella situazione in cui non ha un commercialista. La cosa migliore a quel punto è informarsi riguardo alla soglia dei 5000 euro annui. Stando sotto quella soglia dovrebbe avere una aliquota bassa e non essendo considerato lavoro continuativo non dovrebbe necessitare di partita iva.
Anche in questo caso penso si possa benissimo consultare un professionista, pagargli la consulenza e poi regolarsi di conseguenza.
Su alcuni siti si legge di 2800€/anno che vanno comunque inclusi nella dichiarazione dei redditi (?), ma sinceramente non ricordo se vengano tassati al 20% o non vengano tassati per nulla.
Per la questione lavoro continuativo/non continuativo, studiando il significato delle due parole, mi verrebbe da pensare che i pagamenti inviati da Google Wallet, a meno che non siano discontinui nei mesi ma avendo cadenza mensile, rientrino nella categoria lavoro continuativo in quanto si viene retribuito un tot ogni mese, ma suppongo non ne ho la certezza.

Citazione
Altra info utile: l'intrastat si paga per trimestre, se avete ricevuto una fattura il 30 andata in pagamento da google dublino dovrete pagare intrastat per il trimestre LUGLIO - AGO-SETT
Come suggerito dal sito Agenzie delle Entrate andrebbe pagata entro il 25 del mese successivo al trimestre di riferimento, e basandomi su quanto riportato prima da Wikipedia, non essendoci soglia minima, andrebbe pagata anche per un incasso di 70,01€/mese (minimo bonificabile da AdMob).
Supponendo 70,01€/mese*3=210,03€/trimestre, da questi vanno sottratti quanto dovuto allo Stato con l'Intrastat.
Sarebbe interessante sapere le sottovoci esatte dei 152€ pagati da GabryFer, se non siamo indiscreti, per capire quanto in tale valore sia attribuibile alla dichiarazione, alle tasse, all'iva perche'.

Supponendo i 210,03€/trimestre di guadagni AdMob, sottraendo 152€ di dichiarazione/trimestre rimangono in tasca:
210-152=58€/trimestre > 19,33€/mese

Eseguendo invece la procedura ogni 6 mesi:
(70,01*6)-152=268,06€/semestre >  44,68€/mese

Insomma...parlando di queste cifre, e' palese che non convenga continuare ad inserire banner AdMob ed e' un vero peccato visto che per lo sviluppatore della domenica erano comunque due spiccioli per ripagarsi la birra consumata in fase di progettazione dell'app...

Offline Melanogaster

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 260
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    SII
  • Sistema operativo:
    Kubuntu
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #1 il: 03 Ottobre 2013, 12:54:53 CEST »
@undead: 100euro/anno sicuramente non possono considerarsi reddito da lavoro continuativo, ma se siamo invece nell'ordine di 1000/1200 euro anno, con pagamenti regolari da parte di AdMob alla soglia dei 70€, forse qualcuno potrebbe dire qualcosa...certo, se si ritardano i pagamenti ogni 3/4 mesi, anche se arriva una botta di 250/300/350/400€, può anche questo trattarsi di lavoro non continuativo nel tempo?
Si tratta solo di giocare sulle parole e purtroppo il commercialista, o almeno quello cui mi son rivolto io, non era al corrente di come queste situazioni andassero gestite.

L'Instastat, di contro, a quanto ho capita, va fatta per qualunque tipo di entrata, sia essa continuativa o non continuativa, senza soglia minima.

Per quanto mi riguarda, attualmente sto ritardando i pagamenti in attesa di vederci chiaro...:(

Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #2 il: 03 Ottobre 2013, 13:32:47 CEST »
Sei soggetto ad intrastat non solo se hai partita IVA ma anche se l'acquisto/vendita rientra nei guadagni da partita IVA.
Per farla breve se tu compri un televisore in germania non devi fare l'intrastat solo perchè hai partita IVA, magari sei un avvocato con partita IVA e quell'acquisto non c'entra nulla con la tua attività.

Quello che sto dicendo io è che in teoria puoi far rientrare dei guadagni fuori dalla partita IVA come altri redditi. In quel caso non essendoci la tua partita iva di mezzo non hai obbligo intrastat.
Dovresti registrarti come personal su admob e debbono sussistere le seguenti condizioni:
- non deve essere una entrata continuativa (e la puoi fare una tantum facilmente)
- non deve essere la tua attività principale (e credo che 1200 euro all'anno non possano in alcun modo essere confusi per la tua attività principale).

Di fatto PER HOBBY tu hai sviluppato una applicazione GRATUITA che viene distribuita da terzi e il tuo guadagno non viene dall'app, non viene dalla programmazione ma bensì da un affitto di uno spazio pubblicitario.

Io ancora nel sistema nuovo non ho deciso per personal o business e nemmeno ho messo un conto corrente.  :-)

Offline Melanogaster

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 260
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    SII
  • Sistema operativo:
    Kubuntu
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #3 il: 03 Ottobre 2013, 14:11:01 CEST »
Anche io ho messo Privato (suppongo analogo di Personal nell'interfaccia inglese) nei Dettagli del Pagamento e comunque avevo preso una cantonata...come hai giustamente detto l'intrastat va compilata da chi possiede partita iva.
O meglio, anche chi la possiede in caso effettivamente non sia il suo lavoro, non dovrebbe compilarla per i guadagni maturati da AdMob in quanto 'occasionali'...
La situazione sembra meno allarmante di quella che sembrava in principio :D
I piccoli sviluppatori, e ce ne sono tantissimi, possono dormire un po' più tranquilli.
Grazie per le spiegazioni precise undead

Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #4 il: 03 Ottobre 2013, 14:46:40 CEST »
Parlai brevemente col mio commercialista tempo fa e mi sottolineava questa cosa del lavoro continuativo come una delle discriminanti per far ricadere quel guadagno nei "redditi diversi".
A giorni credo che lo sentirò e cercherò di approfondire l'argomento nuovo admob.  ;-)

Post unito: 04 Ottobre 2013, 15:34:07 CEST
Prendetela con le molle così come mi è arrivata.
Sembra che dal prossimo anno l'intrastat potrebbe tornare ad essere come prima, cioè i servizi sarebbero esclusi.

Io nel dubbio attendo gennaio 2014 e poi vedo.  ;-)
« Ultima modifica: 04 Ottobre 2013, 15:34:07 CEST da undead, Reason: Merged DoublePost »

Offline Melanogaster

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 260
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    SII
  • Sistema operativo:
    Kubuntu
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #5 il: 07 Ottobre 2013, 13:17:11 CEST »
L'ultimo tuo messaggio, undead, proprio mi era sfuggito.
Credo che anche io attenderò l'inizio del 2014, se non altro perché intanto si approfondirà l'argomento e poi non ho urgenza di trasferire i guadagni sul c/c soprattutto se poi potrebbe costarmi più dei guadagni stessi!

In ogni caso la situazione politica italiana fa mal sperare su questa riforma intrastat, ma speriamo bene :)

Offline BobArctor

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 36
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    HTC Hero, Galaxy S4, GP50
  • Play Store ID:
    Michele Valentini
  • Sistema operativo:
    Windows 8
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #6 il: 08 Ottobre 2013, 11:29:21 CEST »
*_* o grazie dei chiarimenti!!!
avendo admob su una mia app, con circa 10€ al mese di guadagno, mi sembrava esagerato tutto quello che avevo letto.
Ho impostato la soglia del bonifico su 70€, e per ora non ci sono nemmeno vicino (attivato il nuovo admob a fine agosto).
Sono studente, non ho partita iva ed è un anno che non percepisco busta paga (o altre entrate "lavorative").
Grazie

Michele ;)

Offline Melanogaster

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 260
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    SII
  • Sistema operativo:
    Kubuntu
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #7 il: 04 Gennaio 2014, 22:14:10 CET »
Io nel dubbio attendo gennaio 2014 e poi vedo.  ;-)
Ciao undead, purtroppo a causa di una mia dimenticanza mi son dimenticato di posticipare ulteriormente i pagamenti ed il 2/1 il pagamento e' stato inoltrato...dovrebbe arrivare a giorni.
Hai qualche novita'?

I pagamenti arrivano sempre da Google Ireland?

Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #8 il: 05 Gennaio 2014, 09:51:54 CET »
Ciao io su suggerimento del commercialista li ho spostati al primo febbraio. Con le vacanze in mezzo vederlo era un problema quindi ci andrò a parlare questa settimana.. al massimo all'inizio della prossima.

Appena so qualcosa scrivo qua.

Quando ti arriva il pagamento puoi dirmi se arriva dall'irlanda o dall'italia?

Grazie!

Offline rebyte

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #9 il: 05 Gennaio 2014, 12:34:41 CET »
Quando ti arriva il pagamento puoi dirmi se arriva dall'irlanda o dall'italia?

State parlando di admob o app a pagamento?
Da quanto mi risulta i pagamenti del nuovo admob arrivano dall'Irlanda. Prima provenivano dagli USA.

Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #10 il: 05 Gennaio 2014, 13:49:30 CET »
Ok, quindi mi sa che c'è l'intrastat...

Offline Melanogaster

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 260
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    SII
  • Sistema operativo:
    Kubuntu
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #11 il: 13 Gennaio 2014, 10:57:25 CET »
Confermo Google Ireland Limited IT001xxxx.
Quelli del Google Play vengono invece pagati da Google Payment Limited IT001xxxx

Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #12 il: 13 Gennaio 2014, 17:48:25 CET »
Quelli di google play sono UK quindi...

Offline undead

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 666
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S6
  • Play Store ID:
    DrKappa
  • Sistema operativo:
    Windows 10 64-bit, Windows 8.1 64-bit
Re:Intrastat: discutiamone qui
« Risposta #13 il: 15 Gennaio 2014, 13:49:51 CET »
Confermo: ad oggi sono operazioni soggette ad intrastat. :-(