Autore Topic: Codice pulito e ordinato  (Letto 555 volte)

Offline Acca.Emme

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 38
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Ubuntu
Codice pulito e ordinato
« il: 31 Maggio 2013, 21:34:26 CEST »
Ciao a tutti,
spesso molti seguono il proprio istinto, altri seguono dei modi di procedere "accademici", voi come vi propinate per mantenere il codice pulito e ordinato? :)

Offline NanoAndroide

  • Utente junior
  • **
  • Post: 63
    • Google+
    • Mostra profilo
    • MeToo
  • Dispositivo Android:
    GT-S5570
  • Play Store ID:
    MeToo
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:Codice pulito e ordinato
« Risposta #1 il: 01 Giugno 2013, 13:15:07 CEST »
Bella domanda!
A mio parere dipende dallo scopo e dalla complessità del codice. Se si tratta di 'poca roba', specie se a scopo dimostrativo, è sufficiente aggiungere qualche commento strategico, usare una indentazione non eccessiva e pochi altri semplici accorgimenti, come la scelta di nomi di variabili e componenti che aiutino a capirne l'impiego.

Quando, invece, il progetto è complesso e si pensa che si possa rimetterci mano dopo tanto tempo, oppure debbano metterci mano anche altri, allora anche lo 'stile' assume maggior importanza. E' utile dividere il codice in blocchi in base alla funzione, ad esempio separare la gestione dell'UI dalla logica del programma.

Detto questo, io sono abbastanza casinaro. Più di una volta mi sono trovato a riscrivere del codice proprio perchè stava diventando poco leggibile...  :-P