Autore Topic: Gps fix acquisito gps fix perso  (Letto 540 volte)

Offline AntonioE.

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 34
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S2
  • Sistema operativo:
    Microsoft Windows 7 x64
Gps fix acquisito gps fix perso
« il: 15 Maggio 2013, 14:20:20 CEST »
0
Una domanda ... per riconoscere quando il telefono riesce a fare il fix uso lo switch case GpsStatus.GPS_EVENT_FIRST_FIX nel metodo onGpsStatusChanged, e lì faccio ciò che mi serve ( nel mio caso coloro di verde un Button e notifico il fix ).

Se camminando perdo il fix dovrei colorare il suddetto di giallo e notificare il collegamento in corso con uno spinner che gira. Al di là di colorazioni e spinner, come riconosco l'evento del fix perso? Credo di aver capito di dover giocare con il valore di getTimeToFirstFix(), ma dove, onStatusChanged? onGpsStatusChanged? onLocationChanged?
Non c'è cattivo più cattivo di un buono che diventa cattivo

Offline AntonioE.

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 34
  • Respect: 0
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy S2
  • Sistema operativo:
    Microsoft Windows 7 x64
Re:Gps fix acquisito gps fix perso
« Risposta #1 il: 21 Maggio 2013, 15:43:07 CEST »
0
stavo pensando di contare i satelliti in uso, più precisamente

Citazione
public void onStatusChanged(String provider, int status,
               Bundle extras) {
            // status = 0 --> unavailable, status = 1 --> temporarly unavailable, status = 2 available
            System.out.println("Status del provider " + provider + " : " + status + " .");
            int inUse = 0;
            Iterable<GpsSatellite> sat = locMan.getGpsStatus(null).getSatellites();
            for(GpsSatellite cur : sat)
            {
               if(cur.usedInFix())
                  inUse++;
            }
            isFixed = (inUse !=0 );
            
         }

è una strategia sensata secondo voi?
ma in logcat quella printline non arriva mai, nemmeno se disabilito e riabilito il gps ( e quindi lo status cambia )
Non c'è cattivo più cattivo di un buono che diventa cattivo