Autore Topic: Sblocco con sequenza in applicazione personale  (Letto 1323 volte)

Offline cenzy

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 18
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    HTC Sensation Asus Tf101
  • Sistema operativo:
    Windows 7 - Ubuntu 12.04
Sblocco con sequenza in applicazione personale
« il: 12 Aprile 2013, 15:16:16 CEST »
Salve ragazzi... non so quale sia la sezione adatta perché non so neanche se ciò che sto proponendo sia fattibile.
Vorrei un tutorial per poter implementare lo sblocco con sequenza in una mia applicazione!
In pratica dovrei proteggere l'accesso a dei dati (per ora uso una password da inserire) e mi piaceva poter accedere inserendo una sequenza come quella di sblocco del cellulare.
Avete qualche tutorial da propormi? o magari mi sapreste dire un listener da usare per tener traccia del trascinamento del dito sullo schermo(nello specifico dovrei passare col dito su immagini affiancate)?
Grazie mille ;-)

Offline Nicola_D

  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2479
  • SBAGLIATO!
    • Github
    • Google+
    • nicoladorigatti
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Nexus 6p, Nexus 4, Nexus S, Nexus 7(2012)
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:Sblocco con sequenza in applicazione personale
« Risposta #1 il: 12 Aprile 2013, 15:41:26 CEST »
IMPORTANTE:NON RISPONDO A PROBLEMI VIA MESSAGGIO PRIVATO
LOGCAT: Non sai cos'è? -> Android Debug Bridge | Android Developers
               Dov'è in Eclipse? -> Window -> Open Prospective -> DDMS e guarda in basso!
[Obbligatorio] Logcat, questo sconosciuto! (Gruppo AndDev.it LOGTFO) - Android Developers Italia

Offline cenzy

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 18
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    HTC Sensation Asus Tf101
  • Sistema operativo:
    Windows 7 - Ubuntu 12.04
Re:Sblocco con sequenza in applicazione personale
« Risposta #2 il: 01 Settembre 2013, 16:12:54 CEST »
si è la libreria che cercavo... il problema principale è che non ci sono esempi di utilizzo... o meglio c'è una mini guida all'integrazione.. ma essendo alle prime armi è un pò complicata da capire... :(