Autore Topic: Nuovo Contratto di distribuzione con gli sviluppatori.  (Letto 1442 volte)

Offline frigor

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 21
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    htc desire
  • Sistema operativo:
    windows xp e windows 7
Nuovo Contratto di distribuzione con gli sviluppatori.
« il: 18 Novembre 2011, 22:13:58 CET »
Ciao ragazzi.
Qualcuno di voi ha letto il nuovo contratto che dobbiamo sottoscrivere entro 28 giorni!? Mi riferisco a quello che campeggia nella console dello sviluppatore.
    http://www.android.com/it/developer-distribution-agreement.html
Io ho provato ma mi sono perso nei tecnicismi. Sto provando in ogni caso ad andare avanti in modo da farvi un resoconto. Se invece qualcuno lo ha già fatto e volesse avere la bontà di evitarci una così piacevole lettura... io gliene sarei molto grato!!!
Bye... ;-)

Offline ROS

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 196
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Ubuntu 10.04
Re:Nuovo Contratto di distribuzione con gli sviluppatori.
« Risposta #1 il: 18 Novembre 2011, 22:19:47 CET »
Ho iniziato anche io a leggerlo, ma secondo me chi non ha le competenze non puo' trovarne i vari cavilli e sfumature...speriamo che qualcuno ne faccia un resoconto e anche evidenzi le differenze sul web :D

Offline blackgin

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1387
    • Google+
    • blackgins
    • blackginsoft
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Galaxy Nexus
  • Sistema operativo:
    Mac OSX 10.8
Re:Nuovo Contratto di distribuzione con gli sviluppatori.
« Risposta #2 il: 19 Novembre 2011, 11:48:13 CET »
Credo che il cambiamento sia dovuto anche all'unione tra checkout e wallet.
Comunque hanno aumentato il periodo per il rimborso fino a 48 ore.
Postate il LogCat LogCat LogCat LogCat LogCat

Offline ROS

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 196
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Ubuntu 10.04
Re:Nuovo Contratto di distribuzione con gli sviluppatori.
« Risposta #3 il: 19 Novembre 2011, 12:46:42 CET »
Comunque hanno aumentato il periodo per il rimborso fino a 48 ore.
...ma davvero? Non piu' 15 minuti? Di male in peggio...
Questa e' un'ingiustizia.
Codice: [Seleziona]
Lei autorizza Google a rimborsare all'acquirente il prezzo intero del Prodotto qualora l'acquirente richieda il rimborso entro 48 ore dall'acquisto.48 ore per un'applicazione da 1euro e' veramente troppo, senza contare che google ancora non ha aperto gli occhi sul fatto che il 98% degli utenti acquistano l'app (magari dopo averla usata in anteprima in versione trial) ed annullano il pagamento pochi minuti dopo, ovviamente conservandosi l'apk. In questo modo potranno fare le cose con ancora piu' calma. Grazie, Google...

EDIT: qui viene detto che non e' proprio cosi', anche se non ho capito cosa si intende...
« Ultima modifica: 19 Novembre 2011, 15:27:47 CET da ROS »

Offline teskio

  • Moderatore globale
  • Utente normale
  • *****
  • Post: 387
    • Github
    • Google+
    • Mostra profilo
    • Skullab
  • Dispositivo Android:
    Cubot GT99 / SurfTab Ventos 10.1
  • Play Store ID:
    Skullab Software
  • Sistema operativo:
    windows 7 / ubuntu 12.04
Re:Nuovo Contratto di distribuzione con gli sviluppatori.
« Risposta #4 il: 19 Novembre 2011, 18:58:37 CET »
Diciamo che la politica del nuovo contratto tende a tutelare gli utenti e la stessa Google, come descritto nei punti 11,12,13 e anche a penalizzare sviluppatori poco seri e che non offrono assistenza (punto 3.5). Per quanto riguarda il rimborso definito dal punto 3.4 :

Prodotti che possono essere visualizzati in anteprima dall'acquirente (ad esempio suonerie e sfondi). Nessun rimborso necessario o consentito.

Quindi viene incentivato lo sviluppo di versioni di prova da parte degli sviluppatori, mentre per tutte le applicazioni classiche ( paga - scarica - usa ) il rimborso può essere chiesto entro 48 ore.

Questo anche perchè grazie al controllo di licenza introdotto da Google, l'utente che ha chiesto il rimborso su un prodotto non potrà più ne usarlo ne scaricarlo nuovamente dal Market ne condividerlo :

4.8 Market le consentirà di tutelare i suoi Prodotti in modo che gli utenti non possano condividerli con altri utenti o dispositivi.

Verrà presa in considerazione anche la contestazione da parte di utenti con anomale richieste di rimborso alle spalle :

3.5 .... Fatto salvo il caso di molteplici contestazioni presentate da un utente con un numero anomalo di contestazioni alle spalle ...

In pratica lo sviluppatore è l'UNICO responsabile della propria applicazione e ne risponderà nella sua totalità, queste tipologie di contratti servono per tutelare chi offre un servizio e/o piattaforma, nella fattispecie Google e il Market manlevandolo da ogni controversia legale che ne può derivare (app illegali o con contenuto che non rispetta i termini di contratto) con l'utente finale.

Offline ROS

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 196
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Ubuntu 10.04
Re:Nuovo Contratto di distribuzione con gli sviluppatori.
« Risposta #5 il: 19 Novembre 2011, 19:04:17 CET »
L'utente bkrodgers cosi' risponde, nel link che ho riportato:

Citazione
Yep.  I'd love to see it change, but the basis for this speculation is false.  Here's the agreement from 2008:

http://web.archive.org/web/200...

2009:

http://web.archive.org/web/200...

2010:

http://web.archive.org/web/201...

May, 2011:

http://web.archive.org/web/201...

They all say 48 hours, I'm afraid.

Offline gsources75

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 327
    • Google+
    • pepigno75
    • devandroid_it
    • Mostra profilo
  • Dispositivo Android:
    Samsung Galaxy Nexus S - Vodafone Smart -BB Bold- Iphone 4-
  • Play Store ID:
    Giuseppe+Sorce
  • Sistema operativo:
    Ubuntu-Windows Seven- Mac Lion
Re:Nuovo Contratto di distribuzione con gli sviluppatori.
« Risposta #6 il: 21 Novembre 2011, 09:49:01 CET »
Io l'ho letto cosi.. velocemente... ma ho accettato... non si può fare altrimenti..
La domanda stupida è quella che non si fa