Autore Topic: Event Android  (Letto 930 volte)

Offline troti

  • Utente junior
  • **
  • Post: 50
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Event Android
« il: 28 Luglio 2011, 20:51:21 CEST »
0
premetto che non so se questa è la sezione giusta ... ma volevo sapere una cosa ... nella gestione degli eventi io dovrei creare una classe per ogni tipo di evento ? e poi con il setOnTipo EventoListener(). richiamare il metodo della classe ? se c'è qualche esempio per capire come ben trattare questo delicato argomento sarebbe pure meglio . Grazie Ancora

Offline Ricky`

  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 3487
  • Respect: +506
    • Github
    • Google+
    • rciovati
    • Mostra profilo
Re:Event Android
« Risposta #1 il: 28 Luglio 2011, 21:19:38 CEST »
0
premetto che non so se questa è la sezione giusta ... ma volevo sapere una cosa ... nella gestione degli eventi io dovrei creare una classe per ogni tipo di evento ? e poi con il setOnTipo EventoListener(). richiamare il metodo della classe ? se c'è qualche esempio per capire come ben trattare questo delicato argomento sarebbe pure meglio . Grazie Ancora

Sostanzialmente si.
Quello che tu fai con un codice del genere:

Codice (Java): [Seleziona]
                mButton.setOnClickListener(new OnClickListener() {
                       
                        @Override
                        public void onClick(View v) {
                                //Codice
                        }
                });

è dichiare una cosìddetta classe anonima.

Volendo potresti anche dichiarare in un altro file (o in una inner class) una classe del genere:

Codice (Java): [Seleziona]
class MioOnClickListener implements OnClickListener() {
                       
        @Override
        public void onClick(View v) {
                //Codice
        }
}

e poi associarlo alla tua View in questo modo

Codice (Java): [Seleziona]
mButton.setOnClickListener(new MioOnClickListener());
Considerazioni:
- Il primo approccio è il più veloce (a livello di scrittura del codice) e ti permette di accedere sezan problemi a variabili ed oggetti dichiarati nell'Activity
- Il secondo approccio ti permette più separazione ma, secondo me, ha senso solo se devi riusare il listener in più di una situazione.
« Ultima modifica: 30 Luglio 2011, 02:13:25 CEST da Ricky` »

Offline troti

  • Utente junior
  • **
  • Post: 50
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:Event Android
« Risposta #2 il: 30 Luglio 2011, 02:05:01 CEST »
0
chiarissimo , proverò , grazie !

Offline troti

  • Utente junior
  • **
  • Post: 50
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:Event Android
« Risposta #3 il: 30 Luglio 2011, 02:15:31 CEST »
0
non riesco a capire un altra cosa perchè eclipse se assegno un nome mi da un " avviso ? " e dice "the variable is never read" , e poi nel toast il Context a cosa serve ?

Offline AriTiAdoro

  • Utente junior
  • **
  • Post: 98
  • Da soli non si va da nessuna parte!!
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:Event Android
« Risposta #4 il: 02 Agosto 2011, 17:34:33 CEST »
0
"never read" significa che hai dichiarato una variabile ma non l hai usata,ma non è un errore, è un  warning; il context serve a dire "il contesto" o
"l'ambiente" nel quale tu stai usando quell'istruzione..
Simo :)

Offline troti

  • Utente junior
  • **
  • Post: 50
  • Respect: +1
    • Mostra profilo
  • Sistema operativo:
    Windows 7
Re:Event Android
« Risposta #5 il: 02 Agosto 2011, 18:01:54 CEST »
0
Invece quando dichiaro l evento come mi avete consigliato cioe con btn.setonclicklistene... Dentro non posso accede a nessujo oggetto o variabile che  non venga preceduto dalla keyword "final"